Le pagelle di Empoli-Ternana 0-2

Le pagelle di Empoli-Ternana 0-2

Ecco le pagelle degli azzurri, relative alla gara di questa sera contro la Ternana che è culminata con la terza sconfitta consecutiva, redatte dallo staff di Pe.   DOSSENA: 6 Incolpevole sulle due reti subite, nel primo gol messo fuori causa da Pratali e sul secondo dall’ ex Dumitru. graziat

Commenta per primo!

Ecco le pagelle degli azzurri, relative alla gara di questa sera contro la Ternana che è culminata con la terza sconfitta consecutiva, redatte dallo staff di Pe.   DOSSENA: 6 Incolpevole sulle due reti subite, nel primo gol messo fuori causa da Pratali e sul secondo dall’ ex Dumitru. graziato dal direttore di gara nel primo tempo, che non ravvisa il rigore su Littori lanciato a rete   LAURINI: 6 L’unico a meritarsi la sufficienza, in un reparto arretrato impresentabile è l’unico a emergere,togliendo le castagne dal fuoco in più di un occasione, da il suo contributo anche in fase offensiva, con alcuni cross per i compagni.   TONELLI: 4  Ha una parte attiva in entrambe le reti, nel primo regala la palla a Vitale che procura l’autorete di Pratali, sul secondo perde l’equilibrio e regala il pallone al ex Dumitru che chiude la gara, per il resto costantemente in difficoltà e in balia degli avversari.   PRATALI: 5 Sfortunato in occasione dell’ autorete, la prestazione è insufficiente anche in considerazione del fatto che uno come lui dovrebbe guidare il reparto, dando sicurezza e autorità,tutte cose assenti questa sera.   REGINI: 5 Continua il suo momento poco felice: si fa saltare con troppa facilità dagli esterni umbri, e quando si propone in avanti lo fa con poca decisione, se si esclude l’assist che procura la traversa di Saponara.   MORO: 5.5 Sfortunata la sua sventagliata di destro che va a morire sulla traversa, per il resto nonostante sia l’unico che cerca di costruire gioco, sbaglia davvero troppo in fase di appoggio.   CAMILLUCCI: 5 Prestazione insufficiente anche la sua. Fatica a entrare nel vivo del gioco, le poche volte che entra in possesso di palla commette errori banali, non riesce mai a dare linfa a una manovra spesso lenta e prevedibile.   CRISTIANO: 5 Ci mette tanta buona volontà, ma non riesce mai a saltare l’uomo commettendo errori tecnici rilevanti, non da mai la dimostrazione di poter incidere mostrandosi complessivamente poco incisivo.   PUCCIARELLI: 5.5 Nei minuti in cui viene impiegato, non riesce a dare un contributo efficace alla manovra azzurra.   SAPONARA: 5.5 Sarebbe sufficente l’under 21 sfortunato soprattutto in occasione della traversa colpita nella ripresa, mentre quella colpita nel primo tempo si tratta maggiormente di un proprio errore. Graziato nel finale dal direttore di gara per un censurabile fallo di reazione che, per noi gli fa perdere la sufficenza.   SPINAZZOLA: S.V   MACCARONE: 5 Impiegato in una posizione non sua, spesso big-mac posizionato alle spalle della prima punta, spesso appare un pesce fuor d’acqua. Ci mette molta buona volontà ma non incide, denotando una condizione fisica non eccellente.   CORI: 5 L’attenuante che gli possiamo concedere, è che non riceve molti palloni. Per il resto però l’ex Carrarese si limita a un lavoro di sponda per i compagni, ma non è incisivo e non da mai la sensazione di poter essere pericoloso.   SHEKILADZE: S.V.   ALL. SARRI: 4 Continua a non convincerci questo modulo, la squadra non gira. I numeri sono impetuosi, 2 punti in 5 partite 5 gol fatti e soprattutto 12 gol subiti. Non facciamoci ingannare dalle tre traverse, sono stati solo episodi. Poi ci sono alcuni giocatori fuori ruolo come Maccarone che dietro la punta sembra un eresia, come continuamo a non capire perchè non venga impiegato un calciatore come ferreira. Insomma questa sconfitta ci lascia molto preoccupati in proiezione futura, e non appelliamoci alla sfortuna e agli infortuni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy