Le pagelle di Samp-Empoli

Le pagelle di Samp-Empoli

Queste le pagelle, redatte dalla redazione di PE, inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri che quest’oggi hanno perso a Marassi.   SEPE 6,5 – Non puo’ niente sul gol di Eder. Molto bravo invece su Obiang e Duncan nella prima frazione dove salva gli azzurri da un gol fatto.  

Commenta per primo!

Queste le pagelle, redatte dalla redazione di PE, inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri che quest’oggi hanno perso a Marassi.   SEPE 6,5 – Non puo’ niente sul gol di Eder. Molto bravo invece su Obiang e Duncan nella prima frazione dove salva gli azzurri da un gol fatto.   HYSAJ 6 – Gara difficile ma l’albanese compie molti interventi buoni. Cala nella ripresa dove si deve anche limitare per via del giallo che pesa su di lui.   BARBA 6 – Si comporta bene al centro della difesa dimostrando personalità e facendo capire che anche lui in categoria ci puo’ stare.   RUGANI 6,5 – E’ di fatto sempre presente andando a disinnescare spesso le azioni avvolgenti degli avversari. Anche di testa è di fatto l’unico dietro che tiene a bada la fisicità dei doriani.   MARIO RUI 6 – Condizionato dal giallo (ingiusto) rimediato su De Silvestri da spinta alla manovra svolgendo discretamente le due fasi di gioco.   sampdoria-empoli (19)VECINO 6 – E’ l’unico che prova il tiro da fuori cercando una soluzione alternativa vita la difficoltà nello sfondare palla a terra.   TAVANO S.V. – Pochi minuti giocati dal Ciccio   VALDIFIORI 6 – Non mancano i soliti lanci con il contagiri anche se oggi c’è un pizzico di precisione in meno rispetto al solito. Fa comunque il suo gioco facendo girare la squadra.   CROCE 6 – “Il Prestigiatore” non tira fuori la bacchetta magica, soffrendo forse più dei suoi compagni la fisicità degli avversari e nel finale di primo tempo perde anche una palla pericolosa. Offre comunque il suo contributo nelle fasi di spinta.   VERDI 5 – Fa fatica ad entrare nel match e viene sostituito prima della fine del primo tempo. Giornata no.   ZIELINSKI 6 – Da sicuramente maggiore dinamismo alla manovra andando a rilevare Verdi.   PUCCIARELLI 6 – E’ vivace e cerca sempre d trovare lo spunto ma dietro viene arginato dalla retroguardia. Avrebbe anche una palla importante che purtroppo spara su Viviano.   MACCARONE 5,5 – Lotta come sempre il nostro gladiatore ma fatica molto a trovare spazi e spunti. Marassi alla fine non gli riserva nessun trattamente particolarmente ma forse lui la gara la sente particolarmente.   MCHEDLIDZE 6 – Gara generosa del georgiano che sicuramente da un po’ più di brio rispetto a Maccarone ma non da però mai la sensazione di far male. Su una sua palla un rigore netto per fallo di mano di Gastaldello.   MISTER SARRI 6 – Sceglie Pucciarelli dal primo minuto ma davanti l’Empoli, al di la di chi vada in campo, continua a fare non poca fatica. Nel complesso la gara dell’Empoli non è assolutamente da buttare, anzi, si è giocato anche oggi con grande personalità ed a tratti anche alla pari del forte avversario. Gestiti bene i cambi, soprattutto ha coraggio di cambiare un uomo quando siamo ancora nella prima frazione. Uno stop che spiace per il record mancato ma che non deve assolutamente destare preoccupazioni.          

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy