Le pagelle di Spezia-Empoli 3-0

Le pagelle di Spezia-Empoli 3-0

Queste le pagelle redatte dalla redazioni di PianetaEmpoli.it inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri nella sconfitta esterna di Spezia.   BASSI 5,5 – Colpevole sul secondo gol quando non riesce a trattenere su Antenucci. Sul primo non ha particolori colpe anche se magari avrebbe potut

Commenta per primo!

Queste le pagelle redatte dalla redazioni di PianetaEmpoli.it inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri nella sconfitta esterna di Spezia.   BASSI 5,5 – Colpevole sul secondo gol quando non riesce a trattenere su Antenucci. Sul primo non ha particolori colpe anche se magari avrebbe potuto deviare a lato e non centrale. Sul terzo non puo’ niente. Bravo però in almeno due occasioni su Di Gennaro.   HYSAJ 5,5 – Fatica molto con gli avanti spezzini, anche se quando torna a sinistra limita maggiormente Di Gennaro che fino a quel momento godeva di maggiore libertà.   TONELLI 6 – Da rivedere forse la posizione sul primo gol ma Lorenzo è uno dei pochi che mette cattiveria nel match.   REGINI 6,5 – Il migliore degli azzurri. Una gara dove ancora una svolta sbaglia poco e niente e dove porta a casa il match con Okaka.   ACCARDI 5 – Complice una situazione fisica precaria, che il campo poi pregiudica, subisce ogni ripartenza di Di Gennaro.   LAURINI 5 – Questa gara forse non l’avrebbe nemmeno dovuta giocare perchè non ancora al top della forma. Entra per Accardi tornando a destra ma si vede che è in difficoltà. Colpevole sul terzo gol dove perde palla sulla trequarti.   MORO 5 – Sbaglia tanti passaggi ed è spesso in ritardo sulla palla. Anche in fase di recupero è da rivedere.   VALDIFIORI 5 – Anche lui subisce la giorna non al meglio della squadra. Perde quasi tutti i cofronti in mezzo al campo e dai suoi piedi difficilmente partono suggerimenti interessanti.   MCHEDLIDZE S.V. – Non giudicabile il suo apporto alla squadra.   CROCE S.V. – Deve uscire per un irrigidimento del muscolo dopo venti minuti. Non giudicabile.   SIGNORELLI  5 – Non fa cambiare mai il passo alla squadra ed in alcune situazioni è lento nel movimento e nel pensiero. Fa rimpiangere, lo dice anche il mister, l’uscita di Croce.   SAPONARA 5,5 – Marcato ad uomo da Porcari non riesce mai a venirne fuori per poter dar spazio al suo genio.   TAVANO 5 – Gli arriva la palla buona nel primo tempo ma non ci arriva. Poche palle giocabili, è vero, ma manca la cattiveria dimostrata dagli attaccanti avversari.   MACCARONE 5,5 – Ci mette più ghigna del compagno di reparto ma anche per lui non è giornata. Sbaglia un gol già fatto e spesso e recuperato.   SARRI 6 – L’Empoli perde male nel punteggio e forse nell’approccio della squadra. Dovendo giudicare il match, non conoscendo i nostri, potremmo dire che da una parte c’era una squadra affamata ed una a pancia piena. Sappiamo che non è cosi, la squadra si è però trovata di fronto uno Spezia che gioca la gara della vita. Sfortunato nel dover giocarsi due cambi nel primo tempo per defezioni fisiche, perdendo soprattutto un Croce fondamentale. Un passo falso che però ci poteva stare, non si perdeva fuori casa da sette mesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy