L’Empoli è su Filippo Boniperti

L’Empoli è su Filippo Boniperti

Nella giornata di ieri, più precisamente nella tarda serata, l’Empoli, impegnato nella caccia ad un esterno sia di difesa che d’attacco, avrebbe sferrato un serio attacco al giovene juventino Filippo Boniperti, nipote dell’indimenticato Giampiero, calciatore e Presidente della vecchia signora.  

Commenta per primo!

Nella giornata di ieri, più precisamente nella tarda serata, l’Empoli, impegnato nella caccia ad un esterno sia di difesa che d’attacco, avrebbe sferrato un serio attacco al giovene juventino Filippo Boniperti, nipote dell’indimenticato Giampiero, calciatore e Presidente della vecchia signora.   Boniperti, classe 1991, è pronto per il lancio definitivo nel grande calcio, dopo aver assaggiato nella passata stagione il campo professionistico e l’accorta società bianconera sta opzionando alcune società ove mandare a farsi le osse il centrocampista da tutti ritenuto un futuro campione. Le cronache raccontavano di un affare quasi fatto con la neopromossa Gubbio, un accordo che avrebbe portato il nipote d’arte a giocare una stagione in Umbria, ma come detto, ieri sera, la coppia Vitale-Carli avrebbe preso delle serie informazioni manifestando un forte interesse verso il ragazzo, che come noto potrebbe andare a ricoprire uno di quei due ruoli attualmente scoperti nello scacchiere di mister Aglietti. Da quanto ci giunge sembra che anche lo stesso Boniperti jr. avrebbe fatto intendere di gradire maggiormente la piazza azzura.   Filippo è un esterno offensivo che può giocare sia centrocampista che seconda punta. Calcia sia di destro che di sinistro e unisce una buona tecnica individuale ad un fisico discreto (180 cm per 74 kg di peso: per un ragazzino della sua età, non sono male…). E’ dotato di un buon dribbling e negli ultimi tempi ha affinato molto anche la conclusione a rete migliorando il suo score personale.   Alcuni colleghi che seguono da vicino le vicende milanesi del calciomercato, contattati nella primassima mattinata, danno l’affare come ben avviato, oggi potrebbero esserci degli sviluppi importanti. Mentre sembra essersi raffreddata la pista Sansone, potrebbe andare al Sassuolo, ma in mattinata abbiamo in agenda un contatto con il suo procuratore.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy