Levan è tornato

Levan è tornato

Qualcuno un pensierino non troppo carino lo aveva sicuramente fatto alla notizia della partenza verso la Georgia di Levan Mchedlidze, e certo lo stesso giocatore non se ne puo’ aver a male dato un passato che potremmo definire da Pierino la peste.   Ma niente paura, il volo che riportava l’attacc

Commenta per primo!

Qualcuno un pensierino non troppo carino lo aveva sicuramente fatto alla notizia della partenza verso la Georgia di Levan Mchedlidze, e certo lo stesso giocatore non se ne puo’ aver a male dato un passato che potremmo definire da Pierino la peste.   Ma niente paura, il volo che riportava l’attaccante azzurro a casa è atterrato regolarmente e puntuale come un orologio svizzero Levan si è presentato al campo per l’odierno allenamento, zittendo chi aveva fatto quel pensiero di cui sopra.   Un Levan che abbiamo contattato non appena il cellulare è tornato in rete e che si è detto molto sereno, riposato e contento per aver passato le festività con la famiglia, ma allo stesso tempo è stato molto deciso nel dirsi voglioso di mettersi a lavoro per essere a disposizione in uno stato di forma ottimale al più presto.   Ha voglia di campo il georgiano che sta vedendo la stagione correre veloce come un treno, una stagione per lui fondamentale, una stagione che deve assolutamente ribadire la forza ed il valore del giocatore, una scommessa che assieme all’Empoli è stata fatta in estate e che per giugno, cosi come dice lo stesso Levan, deve essere vinta, possibilmente con un buon campionato dell’Empoli.   Ovviamente non sa se potrà essere del gruppo per sabato, ma di sicuro ha tutta la settimana davanti per lavorare e migliorare la sua condizione, crediamo che mister Aglietti lo osserverà con molta, molta attenzione.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy