L’ex Della Scala sulla vicenda “Tonelli-Denis”

L’ex Della Scala sulla vicenda “Tonelli-Denis”

Luca Della Scala non usa mezze misure. Autentica bandiera dell’Empoli, l’ex centrocampista azzurro commenta la vicenda che ha visto protagonisti domenica scorsa Tonelli e Denis in Atalanta-Empoli.   “Se i fatti sono andati così come ha raccontato Tonelli in conferenza stampa – dice a Tuttome

Commenta per primo!

imageLuca Della Scala non usa mezze misure. Autentica bandiera dell’Empoli, l’ex centrocampista azzurro commenta la vicenda che ha visto protagonisti domenica scorsa Tonelli e Denis in Atalanta-Empoli.   “Se i fatti sono andati così come ha raccontato Tonelli in conferenza stampa – dice a Tuttomercatoweb.com – l’atteggiamento di Denis è deplorevole. La squalifica che gli è stata comminata è ridicola perchè, così come è stato raccontato, il fatto è premeditato. Avrei capito un cazzotto subito dopo la partita, ma così appare invece studiato”.   Che cosa può essere successo allora? “In campo forse qualcosa è accaduto ma rientra nella normalità della partita. Non conosco Denis, ma mi sembra che sia andato completamente fuori dalle righe”. Che cosa lascia questa vicenda? “La giustizia sportiva poteva fare qualcosa di più e di meglio. E lascia anche uno strascico di violenza. Temo che questo episodio possa ripercuotersi su entrambi: conoscendo le curve italiane ho paura che questa vicenda venga fatta pesare e rimarcata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy