LIVE | Cittadella-Avellino 1-2: due volte Galabinov! Poi Coralli al 90′

LIVE | Cittadella-Avellino 1-2: due volte Galabinov! Poi Coralli al 90′

CITTADELLA-AVELLINO 1-2 . [A cura di Gabriele Guastella] Si chiude il programma della giornata numero 11 del campionato cadetto con il secondo posticipo in programma in un inconsueto martedi sera. Il Cittadella degli ex Pecorini, Dumitru e Coralli ospita una della rivelazioni di questo inizio campio

CITTADELLA-AVELLINO 1-2

.

[A cura di Gabriele Guastella] Si chiude il programma della giornata numero 11 del campionato cadetto con il secondo posticipo in programma in un inconsueto martedi sera. Il Cittadella degli ex Pecorini, Dumitru e Coralli ospita una della rivelazioni di questo inizio campionato e cioè l’Avellino. Gli irpini vanno benissimo in casa, ma lontano dalle mura amiche faticano e vogliono provare a vincere anche in trasferta. Un eventuale successo proietterebbe la squadra di Rastelli al terzo posto agguantando il Cesena.

.

Per l’occasione l’Avellino gioca con una nuova muta realizzata dallo sponsor tecnico che ricorda il glorioso Avellino anni ’80 dei tempi della Serie A.

.

PRIMO TEMPO – Partono davvero forte gli ospiti che con Zappacosta sfiorano due volte il vantaggio.

29′ Avellino in gol! Cross di Schiavon, il difensore veneto Alborno non riesce a respingere via il pallone, irrompe Galabinov che incrociando il tiro supera Di Gennaro.

Ultimi cinque minuti dove il Cittadella prova ripetutamente a pareggiare. Scatenati gli ex Empoli. Dumitru di testa sfiora il pari, poi combinazione Pecorini-Coralli con il “cobra” che spedisce di poco a lato.

.

SECONDO TEMPO – Il Cittadella entra in campo determinato a schiacciare gli ospiti nella propria metà campo. Ora però la gara si incattivisce: 4′ minuto della ripresa, lite tra Coralli e Peccarisi, giallo per entrambi, espulso anche mister Rastelli dell’Avellino.

58′ giallo anche per Izzo, ora al Tombolato piove a dirotto.

61′ Avellino raddoppia! Secondo gol dell’Avellino. Filtrante in area di Schiavon per Galabinov che fulmina Di Gennaro.

.

Il Cittadella non ci sta e preme alla ricerca del gol per riaprire la partita: ci provano Coralli, Perez, poi Alborno con una staffilata dai 25 metri. Pressione costante dei veneti negli ultimi dieci minuti di match. L’Avellino si chiude in difesa e prova a ripartire in contropiede, e soprattutto mantiene il doppio vantaggio.

90′ CORALLI! Accorcia il Cittadella. Lancio in area di Di Donato e Coralli in tuffo devia in rete.

Ora il Cittadella ci crede e va all’arrembaggio: Dumitru per Perez che manca di un soffio (91′). Incredibile Perez (93′) fallisce un gol sottoporta.

Dopo cinque minuti di recupero finisce il match: l’Avellino vince la prima gara della stagione lontano dalla Campania.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy