Lorenzo Tonelli: ” Se andro’ via sarà solo per soldi”

Lorenzo Tonelli: ” Se andro’ via sarà solo per soldi”

Lorenzo Tonelli, che sabato tornerà in campo dopo alcuni turni di stop per una noia fisica, è uno dei giocatori più chiacchierati in vista della prossima sessione di calciomercato. In una intervista rilasciata sulle pagine locali de “Il Tirreno” ha confessato di come non sia assolutamente certo d

Commenta per primo!

tonelli (1)Lorenzo Tonelli, che sabato tornerà in campo dopo alcuni turni di stop per una noia fisica, è uno dei giocatori più chiacchierati in vista della prossima sessione di calciomercato. In una intervista rilasciata sulle pagine locali de “Il Tirreno” ha confessato di come non sia assolutamente certo della partenza da Empoli e che se mai questa dovesse arrivare sarà solo per danaro.   Non credo che saranno le mie ultime partite con la maglia dell’Empoli. Intanto bisogna vedere se andrò via e anche se fosse sono sicuro che un giorno tornerò a vestire l’azzurro. Io non vorrei proprio andarmene, questa è la mia casa, la mia famiglia, la mia vita. Sono qui da 16 anni e se potessi non andrei mai via da un posto dove sto così bene, da nessuna altra parte, sono sicuro, sarò lo stesso per me. Ma sono un professionista e devo scegliere anche sotto il profilo professionale. La carriera del giocatore non è lunga e ho il dovere di pensare anche al futuro. Anche quello della mia famiglia, delle future generazioni. Se andrò via, insomma, sarà solo e soltanto per i soldi.L’aspetto economico, forse, mi farà andare altrove, ma se potessi, ribadisco, resterei sempre e per sempre qui. E sia chiaro che non è una lamentela nei confronti di una società, l’Empoli, che ha una politica da imitare e che per me ha fatto tanti sacrifici. Il mio futuro, ora, sono le sfide contro l’Inter e Torino che vogliamo e dobbiamo giocare al massimo perché il 10º posto è alla portata. Il gesto delle manette non lo rifarei.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy