Luca Castiglia ad un passo

Luca Castiglia ad un passo

Era il 24 giugno quando per la prima volta Pianeta Empoli parlò di un interessamento dell’Empoli per il centrocampista Luca Castiglia, classe ’89, l’ultima stagione al Vicenza ma di proprietà della Juventus. Da allora l’interesse ha preso forma fino a diventare una vera trattativa e, con o

Commenta per primo!

Era il 24 giugno quando per la prima volta Pianeta Empoli parlò di un interessamento dell’Empoli per il centrocampista Luca Castiglia, classe ’89, l’ultima stagione al Vicenza ma di proprietà della Juventus. Da allora l’interesse ha preso forma fino a diventare una vera trattativa e, con ogni probabilità, un affare. Per far sì che l’operazione possa andare in porto, l’Empoli deve necessariamente cedere un centrocampista attualmente a disposizione di Sarri ed il nome più chiacchierato in queste ore è quello di Cristiano Camillucci che interessa molto al Vicenza. Un gioco di tessere di puzzle che si devono incastrare, situazioni all’ordine del giorno per chi mastica calciomercato. A tal proposito abbiamo contattato il procuratore del giocatore, Luca Urbani, che con la solita gentilezza ha risposto serenamente alle domande.

 

Urbani buonasera, ci risentiamo da quel 24 giugno in cui l’avvicinamento dell’Empoli a Castiglia era soltanto agli albori. La situazione mi pare si sia evoluta…

 

“Direi di sì, anche se l’affare è al tempo stesso semplice e complicato. E’ legato ad una cessione che l’Empoli dovrà fare nel proprio pacchetto di centrocampisti, altrimenti non se ne farà di nulla. La società azzurra è già d’accordo in linea di massima con la Juventus che ne detiene il cartellino ed anche il ragazzo apprezza molto l’eventuale destinazione”.

 

Mi sembra di capire che se l’Empoli riuscisse a cedere un giocatore, e si parla di Camillucci proprio al Vicenza, un minuto dopo Castiglia firmerebbe il contratto… 

 

“Anche nello stesso minuto potrebbe accadere! E’ chiaro che, come ho detto prima, il tutto è legato a questa cessione e se dovesse riguardare Cristiano (Camillucci ndr) è giusto che gli venga trovata una sistemazione adeguata perchè oltre ad essere un bravo professionista è anche un ottimo ragazzo”.

 

Quanto siete disposti ad aspettare? Perchè sembra che sul giocatore ci siano altre squadre come il Carpi…

 

“Sì è vero che pure il Carpi è interessato alle prestazioni di Castiglia perchè l’allenatore, Vecchi, lo ha già avuto a Ferrara e ne conosce quindi le caratteristiche ed anche la bontà umana perchè sa farsi voler bene da tutti. Detto questo, non parlo di tempi ma l’Empoli devo dire che è molto, molto avanti…”.

 

Castiglia è un centrocampista che può inserirsi bene a sinistra in un centrocampo a tre…

 

“Questo è un equivoco in cui cadono tutti, lui compreso che ne rimane vittima. Viene considerato un mancino e quindi adatto nel ricoprire ruoli mancini, ma in realtà è un ambidestro e quindi può giocare tranquillamente anche a destra. L’Empoli lo apprezza molto anche per questa sua duttilità. Inoltre, se non sbaglio, nella rosa degli azzurri non ci sono centrocampisti mancini, questo è un punto a favore di Luca”.

 

 

Alessandro Marinai

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy