Maccarone in azzurro? Tutt’altro che utopia

Maccarone in azzurro? Tutt’altro che utopia

Lo avevamo anticipato qualche giorno fa, volutamente sottolineando che per il momento era fantacalcio, perchè il cammino per arrivare alla soluzione da tutti sperata è tutt’altro che semplice e non priva di sacrifici. Ma lo avevamo anticipato perchè, anche se per molti pareva utopico e qualcun

Commenta per primo!

Lo avevamo anticipato qualche giorno fa, volutamente sottolineando che per il momento era fantacalcio, perchè il cammino per arrivare alla soluzione da tutti sperata è tutt’altro che semplice e non priva di sacrifici. Ma lo avevamo anticipato perchè, anche se per molti pareva utopico e qualcuno ci ha fatto pure un sorriso ironico, nell’aria qualcosa c’era: parliamo del ritorno ( o conferma rispetto alla passata stagione) di Massimo Maccarone in azzurro.   Non è ancora fatto niente, e l’Empoli, lo diciamo a scanso di equivoci, è più spettatore che attore nella situazione in essere. La società azzurra ha già aperto le sue porte a “Big Mac” purchè però il giocatore sappia di venire a Empoli a determinate condizioni economiche. Ed ecco che tutto il nodo della vicenda è in casa Samp. Maccarone guadagna a Genova una cifra che lorda va vicino ai 2 milioni di euro, cifra che la Samp deve pagare come da contratto al giocatore. Il giocatore però di fatto non rientra nei piani dei blucerchiati per la prossima stagione ed è stato lasciato libero di trovarsi un club. Nessuno, tra A e B ha la possibilità di garantire a Maccarone quel tipo di ingaggio e di fatto la situazione, al 26 Agosto, è in stallo.   Come in molti aspetti della vita, allora, ci vuole un compromesso, e questo è che la Sampdoria possa venire incontro al giocatore con una sorta di buonauscita, che faccia contente le casse blucerchiate e che faccia contento l’atleta ed il club venturo, qualsiasi esso sia. Poteva essere serie A, e magari con una proposta seria da un club di A nelle ultime ore, tutto potrebbe riessere messo in discussione, ma pare difficile. Dalla B offerte ne sono arrivate, ma in B, lui, vuole solo l’Empoli, la squadra del suo cuore.   E nella tarda serata di ieri, essendosi mosso qualcosa di concreto, anche i principali network nazionali, hanno parlato di Maccarone, accostandolo ad una sola squadra: l’Empoli.   Entro mercoledi/giovedi si tirerà una riga, è quello che ha detto anche il procuratore di Maccarone, ed a quel punto conteranno i fatti, ovvero quanto la Samp si disposta a dare per sgravarsi l’onere, la scelta di Massimo e le potenzialità del club, dell’Empoli. Da dire che potrebbe essere fondamentale, lato azzurri, che Levan venga ceduto, ipotesi questa tutt’altro che remota perchè il giocatore starebbe valutando attentamente l’offerta del Kyserispor e potrebbe accettarla con il placet dell’Empoli che ovviamente monetizzerebbe l’uscita.   Il mercato non è finito, ed il colpo finale, potrebbe essere un bel fuoco d’artificio.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy