Manuel Pucciarelli: “Dobbiamo fare il nostro gioco per tornare a fare risultato”

Manuel Pucciarelli: “Dobbiamo fare il nostro gioco per tornare a fare risultato”

Manuel Pucciarelli ha parlato alla stampa per fare un primissimo bilancio della stagione

2 commenti

L’attaccante azzurro Pucciarelli ha parlato quest’oggi in conferenza stampa:

” Sicuramente ci sta mancando un po’ il gioco degli ultimi anni, cosa che si deve ricercare anche attraverso la maggiore coesione in campo. Questo è determinate per tutto, anche per l’aspetto dei gol, perchè ritrovando il nostro gioco possiamo creare di più e di conseguenza tornare a segnare. Nelle ultime gare, dove non abbiamo fatto punti, credo che qualche spunto positivo ci sia stato, soprattutto con la Lazio. Nessuno quest’anno pensava che sarebbe stato facile, sapevamo che sarebbe stato un campionato più difficile e la nostra aspettativa è quella di salvarci ma non certo con la facilità delle passate stagioni. In attacco siamo sicuramente più forti anche grazie all’arrivo di Gilardino, ma al di la dei nomi noi dobbiamo sviluppare il nostro gioco, quella è l’unica via per fare punti. Anche per me è un anno importante, so che devo crescere e so che fino ad adesso ho fatto forse meno di quanto ci si aspettasse, personalmente mi sono dato come obbiettivo personale quello di fare meglio in termini di gol e di assist, anche se poi quel conta è solo arrivare al nostro obbiettivo. Martusciello è un ottimo allenatore, è uno che lo è sempre stato in fin dei conti, anche negli anni passati il suo contributo era sempre molto attivo, poi io lo conosco davvero da tempo e so che ha grandi qualità“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio Cavaleri - 2 mesi fa

    Siamo infatti troppo preoccupati di eseguire bene gli schemi difensivi….tenere la linea….e non supportiamo nè trequartista nè attaccanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mork - 2 mesi fa

    4-2-3-1 e si torna a volare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy