Marcello Carli: ” Fiducia a Sarri e non a tempo”

Marcello Carli: ” Fiducia a Sarri e non a tempo”

Il momento degli azzurri è sicuramente delicato, e per questo ha voluto parlare, subito dopo la fine della partita il massimo dirigente azzurro. Un po’ più a freddo, ha parlato anche il numero due di Monteboro, il ds Carli. Anche il direttore sportivo ha speso parole importanti e forti sulla

Commenta per primo!

Il momento degli azzurri è sicuramente delicato, e per questo ha voluto parlare, subito dopo la fine della partita il massimo dirigente azzurro. Un po’ più a freddo, ha parlato anche il numero due di Monteboro, il ds Carli. Anche il direttore sportivo ha speso parole importanti e forti sulla fiducia che la società ha dato al tecnico Sarri, una fiducia non a tempo. Ha raccolto i suoi pensieri il collega Biuzzi de “Il Tirreno”   Sarri resta, e resta perché è un bravo allenatore e preparato. Non ha più colpe di altri e sicuramente ne ha meno di me che l’ho scelto e che ho costruito la squadra. Io sono il prima a mettermi sotto esame.”   Però i risultati non sono certo dalla sua parte… E’ vero, ma non abbiamo mai visto la squadra in balia degli avversari, come accadeva spesso nella passata stagione. Abbiamo gravi problemi difensivi che ci stanno penalizzando, inutile negarlo, ma non riteniamo che siano imputabili al tecnico, che ha provato anche a porvi rimedio cambiando modulo.”   Come pensate allora di risolverli? Con il lavoro, principalmente quello dello staff tecnico. Ma dopo un avvio di campionato cosi è inutile fare promesse. Le parole adesso stanno a zero, conteranno soltanto i fatti.”   Anche perché i tifosi hanno perso la pazienza… Ai tifosi possiamo solo dire grazie. Anche domenica ci hanno incitato fino alla fine, i fischi finali sono più che comprensibili. La verità è che non possiamo appigliarci a niente. Tocca a noi uscirne, a noi e solo a noi e mi attendo una reazione forte da parte della squadra.”   E se tutto questo non bastasse? Capisco dove volete arrivare, ma vi blocco subito. Quella verso Sarri è fiducia, non fiducia a tempo. Non resta tanto per vedere come andrà sabato prossimo con il Lanciano, noi crediamo il lui.”   Per chiudere. La difesa fa acqua ma Mori si allena ad Udine… Mori è ancora ad Udine perché giovedi sosterrà l’ultima visita a Barcellona. Aspettiamo, noi e lui, l’ultimo via libera, ma dalla prossima settimana sarà qui.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy