Mario Rui addolcisce le parole del procuratore

Mario Rui addolcisce le parole del procuratore

Mario Rui, intervistato da un quotidiano locale, ha smontato o meglio addolcito le parole espresse ieri dal suo procuratore Giuffredi, che in maniera molto netta aveva dichiarato che il prossimo anno il lusitano non avrebbe vestito la maglia azzurra.   Mario si è ridetto (perchè il concetto

Commenta per primo!

mario rui intMario Rui, intervistato da un quotidiano locale, ha smontato o meglio addolcito le parole espresse ieri dal suo procuratore Giuffredi, che in maniera molto netta aveva dichiarato che il prossimo anno il lusitano non avrebbe vestito la maglia azzurra.   Mario si è ridetto (perchè il concetto non è la prima volta che lo esprime) attaccatissimo a questa maglia che, da prima, fortemente lo ha voluto e poi lo ha anche portato a giocare nel massimo campionato. ” non credo che il mio procuratore, che oltretutto è in ottimi rapporti con la societá, sia stato cosi netto ” ha attaccato il terzino, ” so che ha parlato ad una radio ma credo che le sue parole sia poi state leggermente fraintese. Ho due anni di contratto e ad Empoli sto bene, da parte mia non ci sono assolutamente frenesie particolari, anzi”.   Parole che fanno piacere e che sono sincere, conoscendo il ragazzo. Poi è chiaro che il mercato, in estate, fará il suo corso e su Mario Rui, veramente, ci sono diversi club (Fiorentina in testa) che proveranno a portarsi dentro uno dei terzini sinistri più forti del campionato.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy