Mario Rui verso rinnovo e conferma

Mario Rui verso rinnovo e conferma

Il futuro di Mario Rui, che ad inizio estate sembrava di un colore ben diverso dall’azzurro, sembra essere sempre di più ad Empoli. Il terzino sinistro portoghese, reduce da una stagione di A straordinaria, con forse una lieve flessione nel finale (giustificata dall’intenso impiego)è stato sicura

Commenta per primo!

Mario_Rui_1Il futuro di Mario Rui, che ad inizio estate sembrava di un colore ben diverso dall’azzurro, sembra essere sempre di più ad Empoli. Il terzino sinistro portoghese, reduce da una stagione di A straordinaria, con forse una lieve flessione nel finale (giustificata dall’intenso impiego)è stato sicuramente uno dei primi giocatori chiacchierati in questa sessione di mercato, anzi di pre-mercato. Milan e Fiorentina erano a prendere informazioni ed anche all’estero si guarda a lui con interesse. Poi, innegabile, c’è stato un raffreddamento, con ancora occhi su di lui ma con la società che non ha ricevuto offerte dirette e concrete. Per questo, e non solo, si pensa sempre di lui  come ad un punto fermo dell’Empoli targato Giampaolo.   Ripartire da Mario Rui, in un ruolo non semplice e dove certo non c’è abbondanza di giocatori di spessore, potrebbe essere un grandissimo benefit per una squadra che è chiamata al difficilissimo compito di ripetere qualcosa di importante. Però le convinzioni aumentano, sempre di più e sempre di più anche da parte dello stesso “Alfa Pendular” che sembrerebbe già pensare in azzurro anche per la prossima stagione. Forse solo il procuratore a sperare in una situazione diversa con un ingaggio più alto. Ma da questo punto di vista potrebbe essere sempre l’Empoli l’attore protagonista. Si perchè anche per Mario Rui (come per Laurini raccontatovi in altro articolo) si pensa ad un prolungamento del contratto con un leggero adeguamento. Ad oggi il contro di Mario è in scadenza 2017, con quindi ancora due stagioni davanti, ma la società sta seriamente pensando di portala al 2018, andando cosi a blindare di fatto uno dei suoi e dei nostri gioielli.   Mario Rui, alla sua terza stagione in azzurro, potrebbe fare quest’anno un’altro step importante, andando a giocare con sicurezza e continuità e sottolineando ancora il fatto di essere uno tra i migliori in quel ruolo di tutto il campionato italiano. Tra l’altro ricordiamo sempre che dopo il primo anno vissuto in comproprietà con il Parma, Mario Rui è divenuto uomo Empoli a zero e quindi su di lui, quando sarà, verrà realizzata una importante plusvalenza.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy