Mchedlidze: “ero stato convocato, non vado c’è la finale con il Livorno!”

Mchedlidze: “ero stato convocato, non vado c’è la finale con il Livorno!”

In contemporanea con il vergognoso scempio compiuto dal calcio italiano, tramite il portale tmw.com arriva in rete un intervista rilasciata dall’attaccante azzurro Levan Mchedlidze. Ad una domanda in cui gli viene chiesto se è cresciuto mentalmente lui risponde così: “sono sposato, ho famiglia: ce

Levan MchedlidzeIn contemporanea con il vergognoso scempio compiuto dal calcio italiano, tramite il portale tmw.com arriva in rete un intervista rilasciata dall’attaccante azzurro Levan Mchedlidze. Ad una domanda in cui gli viene chiesto se è cresciuto mentalmente lui risponde così: “sono sposato, ho famiglia: certo! (sorride, ndr). Mi fa piacere che in tanti credano in me. Sono sempre in Nazionale, questo mi rende felice. Ero stato convocato per la prossima settimana, ma non posso andare: abbiamo la finale contro il Livorno”.

.

E l’Empoli ha bisogno dei suoi gol. “Ho fatto bene, sono entrato e ho fatto gol. Ma sono più contento per come stiamo giocando, possiamo fare di tutto. Contro il Livorno sarà difficile, ma faremo il massimo e vedremo cosa viene fuori”.

.

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy