Mercato Azzurro | A Napoli si pensa ancora a Tonelli

Mercato Azzurro | A Napoli si pensa ancora a Tonelli

Il mercato non chiude mai, è proprio cosi. Stando a quanto arriva da fonti vicine agli ambienti napoletani, soto al Vesuvio si starebbe pensando ancora ad un giocatore azzurro già accostato ai partenopei nel corso dell’estate appena passata: Lorenzo Tonelli. Si perchè da quanto arriva, la societ

Commenta per primo!

emp-napoli (15)Il mercato non chiude mai, è proprio cosi. Stando a quanto arriva da fonti vicine agli ambienti napoletani, soto al Vesuvio si starebbe pensando ancora ad un giocatore azzurro già accostato ai partenopei nel corso dell’estate appena passata: Lorenzo Tonelli. Si perchè da quanto arriva, la società campana starebbe già pianificando il mercato di gennaio, ed alla corte di Maurizio Sarri dovrà arrivare un difensore centrale con l’ex mister azzurro che ha già fatto due precisi nomi tra cui provare ad andare a pescare e guarda caso sono i due centrali del suo Empoli, ovvero Rugani (come prima scelta) e Tonelli.   Per il giocatore attualmente in forze alla Juve, da Napoli hanno già provato a fare diverse offerte, anche molto consistenti, tutte però restituite al mittente. Discorso invece diverso per Tonelli dove ci sono state delle richieste di informazione ma non (almeno per quanto ne sappiamo noi) delle precise offerte ratificate ed ufficiali. Ovviamente siamo nel campo delle chiacchiere ma che a Maurizio Sarri possa far gola portare con se “The Wall” è cosa risaputa, e l’inizio di stagione del numero 26 azzurro ha dato ennesime conferme sul ragazzo che ha i numeri per giocare anche in un grande club. Difficile che l’Empoli possa privarsi di uno dei suoi uomini simbolo (non soltanto in campo) nel mercato di gennaio, non è nella nostra natura, ma è chiaro che tutto poi dipenderà dall’eventuale offerta che potrebbe arrivare dalla città di Pulcinella.   Ovviamente in casa azzurra non ci sono conferme a questa che va considerata come un’indiscrezione unilaterale ma che siamo convinti non rimanga fine a se stessa. All’apertura del nuovo mercato se ne ritornerà a parlare.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy