Mercato Azzurro | A Roma ancora il nome di Carli

Mercato Azzurro | A Roma ancora il nome di Carli

Altro articolo del “Messaggero”  che va a fare il punto della situazione sul probabilissimo dopo-Sabatini. Nella pagine uscite in tutte le edicole della capitale stamani, un lungo articolo in cui fondamentalmente per la prossima stagione potrebbero essere due le opzioni al vaglio della società gia

Commenta per primo!

carliAltro articolo del “Messaggero”  che va a fare il punto della situazione sul probabilissimo dopo-Sabatini. Nella pagine uscite in tutte le edicole della capitale stamani, un lungo articolo in cui fondamentalmente per la prossima stagione potrebbero essere due le opzioni al vaglio della società giallorossa, una interna ed una esterna. Se quella interna porta il nome di Federico Balzaretti, uomo già nelle grazie della società e già da quest’anno vicino al lavoro di Sabatini (un po’ l’Accardi di Empoli), la pista esterna va ancora una volta a battere sul nostro Marcello Carli.   L’articolo spiega bene il perchè Carli sarebbe in cima alla lista dei desideri, una situazione che sintetizzando porta a Luciano Spalletti. Sarebbe infatti l’attuale tecnico della Roma a volere fortemente nella “Città Eterna” il ds azzurro, riconoscendo in lui un grande professionista ma anche una persona già adesso umanamente vicina con le idee che spingono di fatto dalla stessa parte. Chiacchiere, per adesso non possiamo non dire che solo di quello si tratta. Ma se ne parla, se continua a parlare e la voce è forte. Sentendo anche alcuni colleghi a noi vicini operanti intorno alla Roma, la situazione Carli è veramente monitorata H24.   Carli ha detto la sua, facendo capire che non ci saranno attenzioni e orecchie per niente fino a quando l’Empoli non sarà salvo aritmeticamente. Soltanto allora si potrà programmare il futuro, un futuro nel quale Marcello Carli si vede ad Empoli anche nella prossima stagione al 90%.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy