Mercato Azzurro | Adesso a Firenze si parla di Tonelli

Mercato Azzurro | Adesso a Firenze si parla di Tonelli

Sarà la settimana del derby che forse farà puntare maggiormente i fari verso Empoli, sta di fatto che in questi giorni non sono pochi i discorso di mercato che si fanno nella vicina Firenze e che interessano i nostri colori. A partire dal giocatore Schetino che la viola avrebbe voluto girare ad E

Commenta per primo!

tonelli (1)Sarà la settimana del derby che forse farà puntare maggiormente i fari verso Empoli, sta di fatto che in questi giorni non sono pochi i discorso di mercato che si fanno nella vicina Firenze e che interessano i nostri colori. A partire dal giocatore Schetino che la viola avrebbe voluto girare ad Empoli a gennaio ma con un secco no arrivato dalla dirigenza azzurra non ritenendo il giocatore pronto per inserirsi in un gruppo che semmai dovesse essere integrato lo sarà con gente già “collaudata”. Poi i fantadiscorsi su Saponara che, per l’amor del cielo, non c’è niente di male se a Firenze ci pensano volendo anche dei colloqui, ma non certe alle condizioni che la stampa “capolista” continua a raccontare scioccamente sulle sue pagine.   Adesso si arriva a Tonelli. Infatti sembra essere il difensore centrale azzurro il nuovo pallino della dirigenza gigliata. Sempre stando alla stampa “cittadina” i discorsi sembrerebbero ben avviati con addirittura buoni margini per poterci lavorare. Qualcuno, sempre scioccamente diciamo noi, parla addirittura di gennaio, qualche altro un pizzico magari più informato almeno su come si ragiona dalle nostre parti, parla più giustamente di giugno. Sicuramente Lorenzo sarà assolutamente un altro di quei gioielli che la prossima estate faranno parlare abbondantemente diverse piazze, e non si esclude che quella di Firenze possa anche essere una soluzione interessante per un giocatore che di fatto rimarrebbe a casa, anzi si avvicinerebbe ulteriormente.   A noi non risultano però discorsi avviati, anzi al momento ci si sta concentrando sul rinnovo del contratto e sulla stesura di questo con la dirigenza azzurra non in modalità “on” per pensare al futuro prossimo del giocatore che molto probabilmente, ci ripetiamo, non sarà ad Empoli. Anche lo stesso Lorenzo, almeno stando a quanto raccontato da lui negli ultimi giorni, avrebbe la testa unicamente alla stagione in corso ed alle cose da fare in campo e fuori limitate al raggio d’azione empolese. Vedremo, di certo è chiaro che l’interesse per l’uomo che lo scorso anno ha fatto piangere il “Franchi” non puo’ che far piacere, constatando sempre più la crescita esponenziale di un ragazzo che (vi ricorderete) in molti avevano già messo all’uscio dopo le sue prime partite sotto la gestione Aglietti.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy