Mercato Azzurro | Anche per Mario Rui si allestisce l’asta

Mercato Azzurro | Anche per Mario Rui si allestisce l’asta

Di lui si è parlato molto poco ultimamente facendo sempre altri nomi per quello che sarà il ricco mercato estivo dell’Empoli ma uno degli uomini mercato indiscutibilmente è già adesso Mario Rui. Sono diversi infatti i club già appostati alla finestra per poter capire come muoversi ed entrare n

Commenta per primo!

bologna empoli (28)Di lui si è parlato molto poco ultimamente facendo sempre altri nomi per quello che sarà il ricco mercato estivo dell’Empoli ma uno degli uomini mercato indiscutibilmente è già adesso Mario Rui. Sono diversi infatti i club già appostati alla finestra per poter capire come muoversi ed entrare nella riffa che porterà all’acquisizione del terzino sinistro portoghese, sicuro patente per la prossima stagione.   Da premettere che al momento in società non sono arrivate offerte ufficiali, anche perché alla stregua dei nomi più battuti, anche per il nostro “Alfa Pendular” era chiaro che ogni discorso sarebbe stato rimandato alla stagione calda. Sono però principalmente tre le squadre che avrebbero già appuntato in cima alla lista dei desideri il nome di Mario, con la Fiorentina sicuramente capofila di queste.  Certo è che il terzino sinistro azzurro piace da morire all’attuale tecnico viola, suo connazionale, e sicuramente viste anche le voci che in questo momento circolano nella vicina piazza di Firenze la permanenza di Paulo Sousa sarà sicuramente fondamentale nell’eventuale trattativa che i viola vorranno o meno fare a giugno. Anche Milan e Napoli però sembrano avere le idee molto chiare ritenendo Mario Rui un giocatore che potrebbe inserirsi a meraviglia nelle rispettive geometrie di gioco.   Se sponda partenopea è scontato da dire il fatto che l’allenatore Sarri conosce a perfezione il giocatore, avendolo lanciato di fatto nel calcio che conta, anche la società rossonera sta già pensando alla possibilità di Rui  come prossimo esterno sinistro di difesa. Anche per Mario ci vorranno argomenti davvero interessanti per potersi mettere al tavolo della trattativa considerando che la società difficilmente chiederà meno di 5 milioni di euro per il giocatore, ma forse la cifra che in questo momento noi ipotizziamo potrebbe essere anche bassa. Di certo c’è che anche questa sarà una di quelle situazioni che oggi accenniamo ma tra un po’ chiacchiereremo molto spesso.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy