Mercato Azzurro – centrocampo tra entrate e uscite

Mercato Azzurro – centrocampo tra entrate e uscite

[caption id="attachment_307344" align="alignleft" width="253"] ph empolifc[/caption] Ultimi cinque giorni di mercato, ultimi giorni per poter completare la rosa e fornire a mister Giampaolo il meglio che si possa per provare a fare una nuova impresa. Ed il lavoro del team di mercato, al momento,

Commenta per primo!

image
ph empolifc
Ultimi cinque giorni di mercato, ultimi giorni per poter completare la rosa e fornire a mister Giampaolo il meglio che si possa per provare a fare una nuova impresa. Ed il lavoro del team di mercato, al momento, è concentrato tutto sul centrocampo, dove sono in atto movimenti molto importanti sia per quanto concerne il discorso entrate sia per quello delle uscite.   Buchel e Paredes sono i nomi caldi, uno dei due caldissimo, per essere a breve integrati nella rosa azzurra. Con l’austriaco della Juve è praticamente tutto fatto, incassato anche il si del giocatore, si attende solo l’espletamento burocratico di alcune formalità per poi precedere al prestito. Siamo un passo indietro rispetto a Buchel, ma con la stessa formula arriverà con molto probabilità anche l’argentino della Roma, con in questo caso i giallorossi a temporeggiare soltanto perchè devono fare un operazione in entrata che a quel punto libererà l’ex Boca Juniors. Due centrocampisti che principalmente sono dei centrali ma che con moltissima probabilità verranno impiegati da interni, ruolo che ambedue sanno svolgere al meglio.   Per due arrivi ci saranno quasi sicuramente due partenze. Anche in questo caso c’è una certezza ed una situazione in divenire. La certezza è quella di Brillante che nelle prossime ore lascerà Empoli per fare pochi inizialmente pochi kilometri, tornando di fatto a Firenze nella società di appartenenza, da li poi il trasferimento in prestito al Como in serie B. Le parole rilasciate ieri da Carli a “Radio Bruno” hanno di fatto dato l’addio all’australiano che ad Empoli di fatto non si è mai messo in mostra. C’è poi un’altra situazione, ben più difficile ed anche dolorosa, perchè ci si potrebbe andare a privare di un giocatore sul quale la società azzurra ha sempre avuto una fiducia incondizionata: Franco Signorelli. Ore importanti queste per il venezuelano che deve seriamente decidere (lui il giudice unico) del suo futuro, con da una parte la possibilità di rimanere ad Empoli, in serie A, ma partendo dal presupposto di essere ancora una riserva, oppure andare in B a giocare da protagonista. Due le squadre che in questo momento sarebbe disposte a venirsi a prendere a piedi il giocatore, Bari e Ternana. Dovrebbe invece rimanere in azzurro, almeno per adesso, Ronaldo, anche lui appetito da alcuni club di B (Perugia in testa) ma che al momento non dovrebbe muoversi nonostante nel suo ruolo abbia ben due elementi davanti.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy