Mercato Azzurro | Contatti per Pektovic

Mercato Azzurro | Contatti per Pektovic

Gli azzurri pronti a chiudere un colpo in attacco ma per la stagione sportiva 17/18

10 commenti

La società azzurra starebbe cercando, parallelamente al discorso Jose Mauri, di finalizzare anche un altro colpo. Infatti, da quanto arriva dalla sede del calciomercato, i nostri dirigenti starebbero stringendo con quelli del Trapani un accordo per portare in azzurro l’attaccante classe 1994, Bruno Pektovic.

Si starebbe lavorando ad una acquisizione a titolo definitivo ma lasciando il giocatore in Sicilia per questa stagione sportiva. Un lavoro quindi in prospettiva della prossima stagione quando sicuramente Pucciarelli sarà uomo mercato e Massimo Maccarone avrà (anche se Il Gladiatore è come un buon vino) un anno in più. Antenne dritte quindi verso un discorso che potrebbe chiudersi entro la fine della sessione di mercato.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. gandalf - 5 mesi fa

    Tra tutti quelli di B e C da prendere, proprio Levan 2….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vasco - 5 mesi fa

      Ecco il veggente che critica ognicosa; sei fastidioso Gandalf, veramente.
      Critichi tutti, sai sempre di tutti, lui è bravo, lui no;
      Ma te veramente credi di intenderti di calcio più di Marcello? pensi di conoscere i giocatori meglio di lui?
      Sono 4 anni che fa capolavori, ma fidarti di lui e smettere di criticare tutto e tutti è troppo difficile?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gandalf - 5 mesi fa

        Caro Vasco, ma perchè devi sempre provocare invece di esprimere le tue opinioni? Per te quindi Petkovic è forte, lo conosci? Esprimiti e poi come sempre vedremo… intanto mi godo i Belotti e i Politano che potevano essere presi a due lire e ora sono in nazionale… ma anche altri. Ma all’epoca mi fu detto che Levan era meglio di questi due sconosciuti di serie C. Successivamente mi fu detto addirittura che Pavoletti in serie A non avrebbe segnato… mentre Levan invece… fai i tuoi nomi e vediamo… io non critico Carli, dico che un giocatore e me non piace, magari sbaglierò e verrò smentito… chissà… tu su questo non dici niente, per cui non sbagli mai!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vasco - 5 mesi fa

          No è diverso caro Gandalf; io non mi vanto di conoscere quello o di conoscere l’altro, semplicemente visto che avrà sbagliato 2/3 giocatori in due anni mi fido del direttore, è reato?
          E ti rispondo per l’ennesima volta sul discorso Belotti e Politano:
          1) Belotti e Politano era su tutti i taccuini degli osservatori è già se ne parlava benissimo, ora ti ridomando: chi te l’ha detto che Marcello non ha provato a prenderli e non ci è riuscito? Chi te l’ha detto che non hanno scelto di andare in altre squadre…non li possiamo sempre prendere tutti, soprattutto sai benissimo che negli anni in cui andava preso Belotti o Politano non avevamo un euro per piangere e abbiamo rischiato tantissimo…
          Lapadula dopo il fallimento del Parma era preso ma poi preferì Pescara…che ci vuoi fare? È la vita!
          Credo che abbia poco senso, se dici di essere tifoso criticare senza criterio.

          Non sei dietro le quinte e non puoi sapere se quel giocatore è stato trattato o meno..basterebbe un po di fiducia in chi ti fa godere da anni; te ti godi Belotti che gioca nel Torino? Io mi sono goduto il 10 posto dell’anno scorso sopra il Torino di Belotti, questione di punti di vista!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicola - 5 mesi fa

    Visto che il Sassuolo sta opzionando Iemmello,mi sembra una mossa giusta.Ormai nn siamo più i soli ad attuare questo tipo di politica,anche se dalla stampa e dai siti specializzati sembra quasi che sia solo il Sassuolo ad agire così ed invece è bene il contrario,solo che loro hanno molti più quattrini.Per cui è bene giocare d’anticipo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. verità - 5 mesi fa

    la Società come sempre, fino a quando ci sarà Carli, cerca di fare il massimo considerando la realtà di Empoli, non sempre sarà possibile indovinare tutto, però anche quest’anno mi sembra di vedere molti giocatori con doppio ruolo, mettendo a disposizione del mister vari elementi, con molteplici caratteristiche e possibili varianti di gioco. Quindi credo che ora l’allenatore ha ancora delle grandi responsabilità, ma nello stesso tempo deve lavorare sereno, in quanto è tutelato dalla Società, che ha creduto in lui e gli ha aperto una strada difficile, ma nello stesso tempo, con l’intenzione di arrivare fino in fondo. Dobbiamo solo sperare che tutto fili liscio, senza intoppi vari dovuti a risultati negativi, individualismi dei giocatori, critiche giornalistiche o da parte nostra, onde evitare di rompere il meraviglioso giocattolo Empoli Calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonio - Cannoli Azzurri - 5 mesi fa

    Questo è veramente forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio - 5 mesi fa

    Sarri: Prime 2 partite 2 sconfitte e quattordicesimo posto finale
    Giampaolo: Prime 2 partite 2 sconfitte e decimo posto finale
    Martusciello: Prime 2 partite 2 sconfitte e……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. S' Ostina - 5 mesi fa

      …e saremo retrocessi in B già a Marzo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Riccardo - 5 mesi fa

    Ottimo, si lavora anche per il prossimo anno!! Ora sta a Giovanni trovare la quadratura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy