Mercato Azzurro | E’ Livaja la nuova idea per l’attacco

Mercato Azzurro | E’ Livaja la nuova idea per l’attacco

Marko Livaja, è lui il nuovo che avanza per quello che potrebbe riguardare l’attacco azzuro. Un’idea che circola da un paio giorni per la quale, dobbiamo essere sinceri (scusandoci anche con la nostra fonte) non avevamo dato particolare peso, invece nelle ultime ore milanesi, questa, sta prendendo

Commenta per primo!

livajaMarko Livaja, è lui il nuovo che avanza per quello che potrebbe riguardare l’attacco azzuro. Un’idea che circola da un paio giorni per la quale, dobbiamo essere sinceri (scusandoci anche con la nostra fonte) non avevamo dato particolare peso, invece nelle ultime ore milanesi, questa, sta prendendo corpo. Siamo ancora lontani dal poter dire che l’accordo si farà, ma il dialogo sembra davvero ben avviato sia con l’agente del giocatore, che spinge per un ritorno in Italia, sia con l’attuale club di appartenenza, il Rubin Kazan. Livaja era stato acquistato la scorsa estate dal club russo che aveva pagato 6 milioni per il giocatore che era in comproprietà tra Inter ed Atalanta.   Classe 1993, croato, Livaja è arrivato in Italia nel 2011, acquistato dall’Inter e parcheggiato un anno a Cesena. Poi è arrivato il nerazzurro milanese e successivamente quello bergamasco. In Italia, Marko, ha segnato soltanto 4 gol, tutti con l’Atalanta. L’esperienza italiana non la si puo’ certo considerare esaltante, anche se non ha mai giocato tantissimo, ma su di lui ci sono sempre state ottime recensioni, considerato da molti in Europa, un giovane talentuoso, seppur con un carattere un po’ da limare. Si sta parlando ovviamente di prestito, anche perchè il cartellino del giocatore ad oggi ha comunque un valore intorno ai 4 mln, cifra che certo gli azzurri non sono disposti a prendere. Nelle ultime ore si sono stati i suddetti contatti con la dirigenza azzurra che si sta prendendo del tempo per riflettere e valutare. Il giocatore è cresciuto nella Dinamo Zagabria ma è con la maglia dell’Hajduk di Spalato che si è messo in evidenza. Cinque presenze e tre gol con la maglia a scacchi biancorossa Under 21   Anche in questo caso non resta che attendere gli sviluppi, più difficili da comprendere perchè Carli & C. (decisione che noi rispettiamo ampiamente) hanno deciso di non parlare e non rispondere a chiamate fino alla chiusura del calciomercato.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy