Mercato Azzurro: un fresco ex nel mirino

Mercato Azzurro: un fresco ex nel mirino

Il bello del periodo di mercato è che ogni attimo è buono per raccogliere, voci ed indiscrezioni ed ecco che a Bottone ed a Gallozzi, sempre vivo nei pensieri azzurri, potrebbe aggiungersi nella lista dei desideri un cavallo di ritorno che rappresenterebbe una bella suggestione: Roberto Soriano.

Commenta per primo!

Il bello del periodo di mercato è che ogni attimo è buono per raccogliere, voci ed indiscrezioni ed ecco che a Bottone ed a Gallozzi, sempre vivo nei pensieri azzurri, potrebbe aggiungersi nella lista dei desideri un cavallo di ritorno che rappresenterebbe una bella suggestione: Roberto Soriano.   Soriano, dopo aver disputato con soddisfacenti prestazioni lo scorso campionato, il suo primo da professionista, era ritornato in estate alla casa madre, la Samp che lo aveva girato in prestito secco (rientrò nel pacchetto della cessione di Pozzi) agli azzurri nella scorsa stagione per farlo crescere sotto la guida tecnica di Alfredo Aglietti suo allenatore anche in Primavera. Soriano però nel capoluogo ligure non ha trovato quegli spazzi che sembrava in estate potesse avere e, logica conseguenza, la sua crescita ed il suo valore (da molti è considerato uno dei 91 più promettenti) sul quale da tempo punta la società blucerchiata sta venendo meno.   Il nome di Soriano è tornato in auge in virtù dell’affare che potrebbe portare Eder a Marassi, situazione nella quale l’Empoli è parte attiva non essendo stato liquidato definitivamente dal Cesena seppur la cessione sia a titolo definitivo. Soriano potrebbe quindi rappresentare una contropartita tecnica in mezzo alla trattativa.   Il giocatore potrebbe rappresentare bene la pedina mancante nello scacchiere azzurro, oltre a conoscere l’ambiente e non aver quindi problemi legati all’inserimento nel gruppo. Tra l’altro, il giocatore sembrerebbe trovare il gradimento della società, un gradimento abbondantemente ricambiato dal giocatore che, sentito per un saluto informale, non ha fatto mistero di ricordare con affetto l’esperienza di Empoli e di sottolineare il come rivestirebbe volentieri la magli azzurra.   Chiaramente il giocatore per primo è subordinato allo svolgimento delle trattative che stanno portando avanti Cesena e Samp, trattative che nelle ultime ore avrebbero trovato qualche intoppo e che sembrerebbero meno spedite di quanto non sembrava nei giorni scorsi.   Ricordiamo che Soriano ha giocato nella passata stagione 27 volte realizzando due gol, il primo nella sfortunata partita interna con il Portogruaro ed il secondo nella meravigliosa vittoria di Bergamo, gara dove il giocatore nato a Darmstad, venne anche espulso.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy