Mercato Azzurro | Il nome di Verde è caldo per gli esperti

Mercato Azzurro | Il nome di Verde è caldo per gli esperti

Abbiamo già parlato di Daniele Verde, giovane attaccante di proprietà della Roma attualmente in prestito a Frosinone ma in rotta di collisione con la società ciociara. Ed abbiamo anche ormai già parlato di quanto raccontato da Marcello Carli che ha tenuto una specifica conferenza stampa per chiu

Commenta per primo!

verdeAbbiamo già parlato di Daniele Verde, giovane attaccante di proprietà della Roma attualmente in prestito a Frosinone ma in rotta di collisione con la società ciociara. Ed abbiamo anche ormai già parlato di quanto raccontato da Marcello Carli che ha tenuto una specifica conferenza stampa per chiudere, ancor prima che iniziasse a livello ufficiale, il mercato azzurro salvo fatta eccezione per qualche uscita. Ma secondo gli esperti di mercati, quelli che ogni giorno sondano soprattutto i vari procuratori, il nome dell’attaccante nato a Napoli nel 1996, sarebbe vicino ai colori azzurri della nostra squadra.   Per quanto ne sappiamo contatti ufficiali tra le parti non ne sono arrivati ma Empoli e Roma sono molto vicine e non è escluso che il ds Sabatini dei giallorossi possa anche chiedere che Verde arrivi ad Empoli per questi cinque mesi finali di stagione. Il discorso resta un po’ quello già fatto nelle scorse settimane e ruota unicamente intorno alle condizioni di Levan che fa sicuramente da ago della bilancia per un possibile arrivo di un altro attaccante in rosa o meno. Crediamo, in virtù soprattutto di questo, che Verde o chi che sia, non arriverà certamente nei primi giorni di gennaio, il mister e la società vorranno appunto capire lo stato del georgiano per poi da li andare a prendere un’eventuale decisione diversa da quella che dovrebbe essere una chiusura a prescindere verso altri innesti.   Ci permettiamo anche di dire che l’Empoli, che da una parte potrebbe (speriamo di no) aver bisogno di un entrata numerica, non ha certamente le porte spalancate nel reparto offensivo con un Maccarone ed un Pucciarelli in gran forma e Marko Livaja  considerato tra quei 15-16 titolari. Per non parlare di Piu, perchè qui, mettendoci del nostro, vogliamo dire che se il ragazzo deve restare lo deve fare per essere il quarto e quindi se di bisogno entrare dentro e farsi le ossa, dovesse restare per divenire quinto a discapito di un ingresso esterno, magari in prestito, capiremmo poco la mossa. Questo anche per dire che se si guarda ad Empoli come una piazza per dare maggiori garanzie ad un ragazzo come Verde che sicuramente ha voglia di giocare e mettersi in mostra, beh forse i conti sono da rifare un po’ meglio da parte dei tanti esperti di mercato.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy