Mercato Azzurro | Il Toro frena su Verdi?

Mercato Azzurro | Il Toro frena su Verdi?

Che quello di Verdi sia ormai un pallino della dirigenza azzurra è cosa assodata, ed adesso più che mai saprebbe di beffa se questa situazione non si dovesse concretizzare. Le sensazioni e le indiscrezioni, quelle di massima, non sono cambiate rispetto ad ieri, ovvero c’è la convinzione da par

Commenta per primo!

Che quello di Verdi sia ormai un pallino della dirigenza azzurra è cosa assodata, ed adesso più che mai saprebbe di beffa se questa situazione non si dovesse concretizzare. Le sensazioni e le indiscrezioni, quelle di massima, non sono cambiate rispetto ad ieri, ovvero c’è la convinzione da parte di tutti che il fantasista scuola Milan si vestirà d’azzurro.   C’è però un freno Torino. Proviamo a spiegarci meglio. La società granata non è assolutamente contraria al passaggio di Verdi all’Empoli, anzi il colloquio avuto con la dirigenza azzurra è stato decisamente proficuo per ambo le parti. Il nodo, semmai, è con il Milan, dove ci sarebbe, ad oggi, una differenza importante di valutazione su quello che dovrà essere il premio valorizzazione da corrispondere all’Empoli, società che prenderebbe in prestito secco il giocatore. Ma non è propriamente tutto.   Sempre il Torino, stando ad alcune indiscrezioni che ci sono arrivate nella serata di ieri, starebbe parlando anche con la Juve Stabia, club in cui Verdi ha militato nella seconda parte della scorsa stagione. Le “vespe” vorrebbero ripartire dal pavese classe ’82 per la prossima stagione con Braglia che ha richiesto personalmente la pedina. Tra i campani ed i piemontesi c’è un canale preferenziale, un po’ come succede tra azzurri e rossoneri, e da Castellamare starebbero facendo pressione verso la società del Presidente Cairo per riavere ancora in prestito Verdi. Il Torino, riferendoci sempre a quelle che sono le nostre informazioni, avrebbe fatto presente della trattativa avviata con l’Empoli ma starebbe però pensandoci.   Adesso dovrà essere il Milan, sollecitato da Empoli e dal procuratore del giocatore, a cercare di “forzare” la mano verso i granata, dando una netta accelerata alla cosa che dovrebbe essere, ottimisticamente, chiusa entra la fine di questa settimana. La volontà di Empoli e Milan è di presentare il ragazzo giovedì 11 in occasione del raduno azzurro, senza protrarre quella che potrebbe diventare una telenovela.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy