Mercato Azzurro | Individuato il futuro in attacco

Mercato Azzurro | Individuato il futuro in attacco

Il mercato di riparazione entra nel vivo, ed i prossimi giorni saranno caldi per diverse situazioni, alcune delle quali interesseranno anche il nostro club. Ma l’Empoli guarda già avanti, forte di una situazione che puo’ permetterci per una volta di programmare in anticipo, e guarda all’attacco. D

Commenta per primo!

imageIl mercato di riparazione entra nel vivo, ed i prossimi giorni saranno caldi per diverse situazioni, alcune delle quali interesseranno anche il nostro club. Ma l’Empoli guarda già avanti, forte di una situazione che puo’ permetterci per una volta di programmare in anticipo, e guarda all’attacco. Davanti, nella prossima stagione, ci saranno da fare delle ovvie riflessioni, con l’immenso Maccarone che un anno in più ce lo avrà, con un Livaja che non verrà riscattato e con un Levan che al di la di tutto grandi garanzie non le ha mai date. Ed allora il mirino è già puntato e le idee da questo punto di vista sembrano essere particolarmente chiare.   Il nome c’è ed è quello di Gianluca Lapadula. Il torinese classe 1990, dopo una straordinaria stagione a Teramo, dimostrandosi il miglior attaccante della Lega Pro 14/15, quest’anno a Pescara ha confermato le sue qualità di bomber, arrivato sicuramente tardi nei grandi palcoscenici con un Parma (sua storica società di cartellino) che non gli ha mai dato grande fiducia facendolo girovagare in diverse piazze. Il giocatore è pronto al salto di categoria ed a Pescara sanno già (anche l’eventuale promozione potrebbe non bastare) che il suo futuro prossimo non sarà in Abruzzo. Su di lui ci sono occhi davvero importanti, infatti la Juventus da tempo lo segue, e non è assolutamente da escludere che l’operazione possa essere condotta in sinergia con il club bianconero con il quale, lo sappiamo, ci sono rapporti particolarmente buoni.   Dovrebbe essere sui 4 milioni il valore del giocatore ed appunto ci potrebbe essere un investimento da parte della società bianconera con il prestito lungo all’Empoli dove poter mettere ulteriore benzina ed esperienza. L’Empoli però potrebbe anche gestirla in autonomia la situazione, tanto è concentrato l’interesse su questo specifico elemento che di fatto già da adesso lo possiamo definire l’oggetto del desiderio della prossima estate. Infatti rimarchiamo il fatto che i pensieri sono unicamente rivolti per giugno e qualsiasi approccio con  il club di proprietà e con l’entourage del giocatore, avverrà alla fine della stagione in essere. Lapadula nella sua già lunga carriera ha vestito le maglie di ProVercelli, Parma, Ravenna, San Marino, Cesena, Frosinone, N. Gorica, Teramo e Pescara. In biancoazzurro, quest’anno, è già in doppia cifra.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy