Mercato Azzurro | La situazione

Mercato Azzurro | La situazione

-4 alla fine del mercato, potremmo dire tranquillamente anche -2 perchè difficilmente domani e domenica (giornate in cui si gioca) potrà succedere qualcosa ed allora i giorni buoni sono quello di oggi e soprattutto quello di lunedi quando poi in serata suonerà il gong, in una giornata che farà s

Commenta per primo!

allenamento-4 alla fine del mercato, potremmo dire tranquillamente anche -2 perchè difficilmente domani e domenica (giornate in cui si gioca) potrà succedere qualcosa ed allora i giorni buoni sono quello di oggi e soprattutto quello di lunedi quando poi in serata suonerà il gong, in una giornata che farà sicuramente ricchi tutti coloro che si occupano specificatamente di mercato a livello media. Cosa puo’ succedere in chiave Empoli? Sicuramente la notizia principale, quella da titolo in grassetto a tutta pagina sta nella frenata che c’è stata da parte de Napoli su Barba, una frenata che non pregiudica il fatto che alla fine si possa fare, ma di che certo cambia lo scenario rispetto a qualche giorno fa. Vi abbiamo riportato nella notte anche le parole di Marcello Carli, uno che non ha la sfera di cristallo ma ne sa più di noi e certo non le manda a dire, il quale ha utilizzato una percentuale pari al 90% per cui alla fine non succederà niente. Nessuna uscita e nessuna entrata.   Il Napoli ha aperto a piste parallele rispetto al difensore romano ed ancora di fatto non è arrivata quell’offerta da 4,5 milioni che potrebbe far incontrare le parti a metà strada (ricordiamo che il Napoli aveva messo sul piatto 4 e gli azzurri chiederebbero 5) chiudendo l’operazione. Un’operazione nella quale poi si è inserito lo Stoccarda, anche se dalla Germania ieri era arrivata una smentita. Per quanto ne sappiamo noi invece i tedeschi potrebbero oggi provare a presentare un’offerta che sarà messa al vaglio di tutte le parti, giocatore compreso che (come si diceva ieri) dovrebbe analizzare una situazione diversa. Di certo c’è che i dirigenti della squadra “Mercedes” hanno parlato con il procuratore del giocatore, Pastorello. Chiaro è che legato al futuro di Barba c’è la possibilità o meno di portare un nuovo difensore ad Empoli. I nomi caldi e buoni sono quelli già scritti in queste ultime giornate, con Magnusson capofila anche se per l’islandese sembra esserci un futuro non in Italia. Resatno buoni i nomi di Antei (più difficile) ed Ariaudo del Sassuolo e si potrebbe parlare anche con il Carpi per Romagnoli ma il giocatore costa e non poco.   Sempre in chiave arrivi, anche se qui la mente va portata a giugno, c’è il grande sogno che si chiama Gianluca Lapadula, attaccante del Pescara. Se la cessione di Barba dovesse andare in porto, i soldi che arriverebbero potrebbero essere proprio investiti per andare a razzo sul giocatore che verrebbe assolutamente lasciato a Pescara fino alla fine della stagione. Il discorso Lapadula però, come già vi abbiamo detto, potrebbe essere gestito anche in sinergia con la Juve, società con la quale si dovrà parlare a breve sempre in ottica giugno con argomento principale, Riccardo Saponara.   La giornata odierna ci potrà raccontare qualcosa in più, soprattutto in ottica Barba, anche se siamo quasi certi che sarà lunedi prossimo il giorno della verità. Per il resto non c’è assolutamente da attendersi altro con le idee che sono chiare ed abbondantemente espresse.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy