Mercato Azzurro | L’Amburgo si fa avanti per Mario Rui

Mercato Azzurro | L’Amburgo si fa avanti per Mario Rui

È stata un’estate “tiepida” per Mario Rui, dal punto di vista del mercato. Il calciatore, almeno a luglio, sembrava uno dei massimi indiziati a lasciare la maglia azzurra, visto che su di lui erano piombate numerose squadre che ne avevano chiesto informazioni. Poi, col passare del tempo, questo int

Commenta per primo!

mario-rui-empoli_1vfci9cw6coj31l1v1czlecu4xÈ stata un’estate “tiepida” per Mario Rui, dal punto di vista del mercato. Il calciatore, almeno a luglio, sembrava uno dei massimi indiziati a lasciare la maglia azzurra, visto che su di lui erano piombate numerose squadre che ne avevano chiesto informazioni. Poi, col passare del tempo, questo interesse si è un po’ sopito e il terzino è diventato un punto fermo dell’Empoli di questa stagione.   Nelle ultime ore, però, l’Amburgo è tornato alla carica provando a cucire un dialogo con la dirigenza azzurra. I tedeschi sono alla ricerca, in queste ultime ore di mercato, di un tassello difensivo per la propria rosa e avrebbero pensato al portoghese. Si dice anche che sia pronta un’offerta ufficiale da presentare a Corsi, con la quale stanno tentando di abbattere il muro empolese, che a questo punto (con il mercato agli sgoccioli) non vorrebbe privarsi di una pedina fondamentale. Vedremo quanto sarà “irrinunciabile” questa offerta: proprio dalla sua irrinunciabilità dipenderà il futuro azzurro di Mario Rui. L’Empoli non ha necessità di vendere e si troverebbe in difficoltà a rimpiazzarlo, ma chiaramente una cifra considerevole potrebbe cambiare i piani.   Nell’eventualità che Mario Rui spicchi il volo verso la Germania ci sarebbe la necessità di acquistare un terzino sinistro che lo rimpiazzi: Bittante può adattarsi al ruolo, ma a quel punto mancherebbe l’alternativa all’ex Avellino. Insomma, la trattativa – che ancora non c’è stata, bisogna essere chiari – non si ferma alla cessione di Mario Rui, ma riguarderebbe anche un’entrata in quella zona del campo. Occorrerà capire anche lo stato d’animo del portoghese, che di fronte a un’offerta di una squadra importante potrebbe essere sedotto e spingere verso la cessione. Già in passato lo aveva fatto il suo procuratore, ma allora non c’erano stati degli interessamenti seri da parte di altre squadre. Lo scenario potrebbe essere cambiato.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy