Mercato Azzurro | Le ultime ore…

Mercato Azzurro | Le ultime ore…

Poco più di 24 ore alla chiusura di questo lunghissimo mercato estivo che di fatto chiuderà i battenti alle ore 23:00 di domani sera. La dirigenza azzurra si è portata molto avanti in questi ultimi due giorni e crediamo che non dovremmo essere coinvolti dal rush finale che negli ultimi minuti ved

Commenta per primo!

milan_empoliPoco più di 24 ore alla chiusura di questo lunghissimo mercato estivo che di fatto chiuderà i battenti alle ore 23:00 di domani sera. La dirigenza azzurra si è portata molto avanti in questi ultimi due giorni e crediamo che non dovremmo essere coinvolti dal rush finale che negli ultimi minuti vede cose davvero strane, con corse e cadute per andare a consegnare gli ultimi documenti che possano rendere validi i passaggi. Vi abbiamo raccontato tutto ed onestamente c’è davvero poco da aggiungere se non andare a fare il punto della situazione in attesa che arrivino tutte le ufficialità per le situazioni che andremo a ridescrivere.   Partiamo dalla uscite. Se ne va Franco Signorelli che dopo diversi anni continuativi in azzurro ha deciso di giocarsi le proprie carte altrove, andando a cercare maggiore spazio per una crescita personale ma che è ovviamente che d’interesse dell’Empoli. Ormai è praticamente tutto fatto con la Ternana, che ha battuto la concorrenza di Bari e Pro Vercelli. Il venezuelano se ne andrà in prestito, c’è solo da capire se sarà secco (come noi crediamo) o verrà data la possibilità alle “Fere” di avere un diritto di riscatto. Quella di Signorelli però non dovrebbe essere l’unica situazione, infatti si sta ultimando anche il passaggio di Dermaku ad un club di Lega Pro, con sempre la Juve Stabia ad essere in pole position. Da verificare poi la situazione di Piu, che con l’arrivo di un altro attaccante sarebbe ulteriormente chiuso, la società potrebbe quindi valutare nell’ultimo giorno di andare a cedere l’ex Primavera ad una società che lo possa valorizzare: in questo senso Alvini e la sua Pistoiese sono sempre alla finestra.   Per quanto concerne il capitolo arrivi, più che mai, non c’è nient’altro da dire. Due situazioni sono già fatte, e davvero le potremmo già definire ufficiali. Dalla Roma arriva in prestito secco il centrocampista Leandro Paredes, giocatore che dovrebbe andare ad insidiare a Zielinski la maglia da titolare. Un’operazione chiusa con la Roma ma dove gli azzurri non sono riusciti ad andare oltre questa formula con quindi il giocatore che, comunque vada, se ne andrà a giugno. Tutto fatto anche per Marko Livaja, con alcuni documenti mancanti dalla Russia che sono arrivati proprio ieri. Livaja, attaccante, arriva in prestito dal Rubin Kazan, prestito che però in questo caso permetterà all’Empoli di avere un riscatto, se pur fissato alla modica cifra di 6,5 mln di euro. Il terzo uomo è Marcel Buchel, altro centrocampista. Sul giocatore della Juve siamo però un passo indietro rispetto agli altri due, dove se in quei casi diamo il 100% della fattibilità, qui diamo il 99%. Ci sono da limare alcune cose a livello di clausole, infatti la formula che ad oggi permetterebbe all’austriaco di arrivare in azzurro sarebbe quella del prestito con obbligo di riscatto (1,2 mln) in caso di salvezza. Per questo si guarda ancora a Dezi che sarebbe l’eventuale alternativa in caso di colpo si scena.   Prepariamoci dunque all’ultimo ballo, una giornata che vivremo anche noi di PE con grande intensità ma, come detto, in casa azzurra i giochi appaiono fatti.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy