Mercato Azzurro | L’Empoli formalizza l’offerta per Saponara

Mercato Azzurro | L’Empoli formalizza l’offerta per Saponara

Vi abbiamo spiegato ieri, o almeno ci abbiamo provato, nel pezzo a firma Galli di quello che potrebbe essere lo scenario su Riccardo Saponara. Aggiungiamo un dato che sicuramente è importante, ovvero che adesso arriva la conferma dell’ufficializzazione della proposta dell’Empoli verso il Milan.

Commenta per primo!

saponara intVi abbiamo spiegato ieri, o almeno ci abbiamo provato, nel pezzo a firma Galli di quello che potrebbe essere lo scenario su Riccardo Saponara. Aggiungiamo un dato che sicuramente è importante, ovvero che adesso arriva la conferma dell’ufficializzazione della proposta dell’Empoli verso il Milan.   La dirigenza azzurra ha chiesto un cosiddetto prestito oneroso. Ridicendo quindi quello già scritto ieri, un prestito da gennaio fino a giugno con l’inserimento dell’obbligo del riscatto del giocatore da parte dell’Empoli in caso di salvezza, per una cifra che dovrebbe essere sui 3,5 milioni di euro. Adesso il Milan sa, ed il Milan potrà fare le proprie valutazioni anche al netto di quanto arrivato da Monteboro, che va poi ad affiancarsi alla voglia di ritorno ad Empoli (confermato) da parte del ragazzo.   Il problema potrebbe stare nelle cifre. Il Milan ha fatto un investimento superiore a quello che potrebbe essere il compenso che l’Empoli garantirebbe sulla base della proposta fatta, e quindi non è assolutamente da escludere che Galliani continui a cercare un club che sia disposto, magari da subito, a versare nelle casse rossonere, una cifra superiore. Ad oggi, anche questa è storia già nota, l’unico club in Italia che potrebbe far cio’ è il Sassuolo. In questo momento non ci sentiamo di dare o togliere ottimismo, sicuramente quello che è certezza è che adesso anche l’Empoli (a dispetto di quanto raccontatoci qualche settimana fa) ha scoperto le carte e vuole il ritorno del giocatore, unico elemento che mister Sarri prenderebbe senza farsi grandi crucci sugli altri elementi che rischierebbero di trovare meno spezio con l’eventuale arrivo di Ricky.   Adesso c’è soltanto da attendere, un attesa che certo non potrà andare oltre la fine del mese ma che speriamo possa essere più breve.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy