Mercato Azzurro | Lo Spezia cerca Moro

Mercato Azzurro | Lo Spezia cerca Moro

La notizia l’abbiamo letta alle 7,30 di stamani, ancora assonnati mentre sorseggiavamo un caffè, facendo la nostra solita rassegna stampa, che, nei giorni di mercato è un “must”. E non vi nascondiamo che quando gli occhi sono passati sul quel trafiletto, poche parole, abbiamo cercato di capire do

Commenta per primo!

La notizia l’abbiamo letta alle 7,30 di stamani, ancora assonnati mentre sorseggiavamo un caffè, facendo la nostra solita rassegna stampa, che, nei giorni di mercato è un “must”. E non vi nascondiamo che quando gli occhi sono passati sul quel trafiletto, poche parole, abbiamo cercato di capire dove fosse l’errore di battitura, tanto la nostra incredulità. Incredulità, lo diciamo subito, anche solo per il pensiero di poter provare ad arrivare a lui, non certo perchè sia in dubbio (poi sentiremo in serata il diretto interessato) che questo matrimonio si possa fare, certo non si farà.   Parliamo dell’attuale capitano azzurro, Davide Moro, e dello Spezia del nuovo Ds Vitale, un Vitale che tra l’altro, proprio ieri, in una delle tante interviste rilasciate dopo il suo insediamento (oggi la presentazione ufficiale), aveva detto che mai avrebbe intavolato operazioni di mercato che avrebbero potuto danneggiare, l’Empoli, il suo Empoli. Chiaro che tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, ed a dirlo siamo noi, noi come categoria, alla quale piace provare a sparare il colpo grosso anche rischiando spesso il flop. Questo per dire che poi c’è da capire quanto di vero ci sia. Noi ci limitiamo a dare la notizia per quanto visto anche se dei riscontri li troviamo.   Infatti mentre il pezzo sta andando giù, sono circa le 10:30, tre ore dopo aver letto quel trafiletto. Messo in agenda di chiamare Davide a fine allenamento pomeridiano (la squadra oggi ha la doppia seduta), abbiamo provato a sentire due/tre colleghi che mangiano pane e Spezia. da quanto capito, provando a fare un mix delle tre versioni, il nome di Moro sarebbe uscito veramente, addicendo al fatto che sarebbe l’uomo giusto (e la fonte parrebbe essere il nuovo tecnico Atzori) per il centrocampo spezzino. Ma gli stessi colleghi liguri non vanno oltre, addicendo anche loro, concetto poi da noi rimarcatogli, alla difficoltà dell’eventuale operazione. In conclusione ci dicono che la società delle aquile in questo momento sarebbe tutta sulla sistemazione dell’attacco con Seferovic al centro di ogni pensiero.   Resta a questo punto solo la curiosità di sentire il pensiero di Moro, anche se crediamo di non sbagliare nel dire che dovrebbe essere scontato.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy