Mercato azzurro | L’ultima settimana

Mercato azzurro | L’ultima settimana

Ultimi giorni di mercato per poter fare le scelte che determineranno la prima parte di stagione

Commenta per primo!

Iniziano oggi gli ultimi sette giorni di mercato, mercoledi prossimo alle ore 23:00 suonerà il gong definitivo che (salvo fatta eccezione per gli svincolati) non permetterà più alle squadre di metter mano alle rose fino al prossimo gennaio. Giorni importanti un po’ per tutti i club e tra questi anche l’Empoli. Come già detto, da ieri, Carli ed i suoi uomini sono andati a Milano, nella sede del calciomercato, proprio per capire e sviluppare quelle che saranno le ultime mosse per completare, ma anche sfoltire, la rosa.

In entrata, come già evidenziato anche stamani, si guarda principalmente ad un centrocampista centrale, l’uomo giusto per la sostituzione di Pardes con il sogno proibito che è lo stesso giocatore argentino. Difficile pero’ arrivare a lui anche perché la Roma lo vuole cedere, il prezzo è di 15 milioni e quindi se l’Empoli non trova un partner fortemente motivato non ci potranno essere margini. Più facile dunque pensare ai nomi di Jose Mauri e Marrone, profili che non dispiacciono con i rispetti club (Milan e Juve) disposti al prestito. Si vocifera che, rimanendo alle entrate, si possa valutare anche un’altra punta, ma questo è tutto da verificare. Si potrebbe pensare semmai ad un trequartista se dovesse succedere quello che i tifosi azzurri non si augurano.

Infatti al capitolo probabili cessioni non è stato depennato ancora il nome di Riccardo Saponara. Sulla situazione abbiamo già detto tutto quello che c’era da dire, non resta che contare giorni, ore, minuti, secondi… Sul piede di partenza ci sono pero Signorelli e Bittante, per i due si guarda ad un prestito con sempre l’Avellino interessato al venezuelano mentre per l’ex viola sembra essersi allontanato il Crotone con il Genoa pero’ (in serie A) che ancora un pensiero lo sta facendo. Non dovrebbe poi succedere più niente, anche Barba è sempre più convinto nel rimanere ad Empoli ed in mezzo sia Diousse che Maiello dovrebbero restare anche in caso di arrivo di un altro regista.

Sappiamo di come sia di per se strano il mercato, gli ultimi giorni lo sono ancora di più con la giornata del 31 nella quale accade di tutto e di più. Seguiremo come sempre le ultime evoluzioni.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy