Mercato Azzurro | Oddo blinda Caprari?

Mercato Azzurro | Oddo blinda Caprari?

Su Caprari potrebbe da ieri sera esserci una concorrente in più, e questa potrebbe avere anche qualche punto di vantaggio su tutta la concorrenza che ormai da settimane attende una svolta. Il Pescara è tornato in serie A battendo nella doppia finale playoff il Trapani e proprio il Pescara adesso f

Commenta per primo!

caprari.pescara.2015.16.gioia.356x237Su Caprari potrebbe da ieri sera esserci una concorrente in più, e questa potrebbe avere anche qualche punto di vantaggio su tutta la concorrenza che ormai da settimane attende una svolta. Il Pescara è tornato in serie A battendo nella doppia finale playoff il Trapani e proprio il Pescara adesso fortemente si candida per poter trattenere uno dei giocatori che ha dato un contributo fondamentale alla stagione degli abruzzesi culminata con una nuova promozione dopo pochi anni rispetto a quella ottenuta con Zeman.   Il primo su tutti che sta provando a mettere la mani avanti su Caprari è proprio l’allenatore pescarese, confermato, Oddo. Il tecnico campione del mondo infatti, intervistato subito dopo la fine della gara che ha sancito la promozione in A dei suoi, ha espresso a chiare lettere il desiderio di mantenere intatta l’ossatura della squadra, condizione questa imprescindibile per poter far bene in serie A. Ovviamente Oddo ha fatto capire che l’eccezione è rappresentata da Lapadula che ieri ha giocato la sua ultima in maglia biancoazzurro, ma per il resto (parlando anche proprio di Caprari) ha detto senza tanti giri di parole che vorrebbe trattenere tutti.   Si attendeva la fine dei playoff proprio per provare ad avere un’accelerata sulla situazione specifica e siamo certi che dalla settimana prossima il discorso Caprari prenderà un’indirizzo molto preciso. A questo punto pero’ entrano in gioco anche le volontà del giocatore che, se da una parte aveva fatto capire di venire molto volentieri ad Empoli, dall’altra aveva anche sempre ripetuto alla città pescarese che in caso di serie A avrebbe voluto continuare a vestire quella maglia. Il calcio, si sa, i discorsi li porta via in fretta, vedremo quali faranno la differenza.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy