Mercato Azzurro | Oggi incontro col Napoli per Hysaj

Mercato Azzurro | Oggi incontro col Napoli per Hysaj

Che l’uomo mercato azzurro sia ad oggi Elseid Hysaj non è una novità, ma non è nemmeno una novità che sia il Napoli la squadra che in Italia lo vorrebbe ardentemente. Non è nemmeno una novità che, nonostante corteggiatrici tedesche, il terzino albanese vorrebbe restare nel campionato italiano

Commenta per primo!

hysajChe l’uomo mercato azzurro sia ad oggi Elseid Hysaj non è una novità, ma non è nemmeno una novità che sia il Napoli la squadra che in Italia lo vorrebbe ardentemente. Non è nemmeno una novità che, nonostante corteggiatrici tedesche, il terzino albanese vorrebbe restare nel campionato italiano ed allora l’interesse comune è trovare la migliore soluzione. Quella di oggi potrebbe essere una giornata importante da questo punto di vista. A Milano, sede del calciomercato, le due società si dovrebbero incontrare per poter iniziare a gettare le basi di quella che potrebbe essere la trattativa per il passaggio di Hysaj alla corte di Maurizio Sarri.   Il nodo principale, altra cosa scontata, sta sicuramente sul prezzo del cartellino del giocatore. L’Empoli potrebbe anche chiedere sui 6 milioni, viste le avances arrivate dall’estero, ma difficilmente il Napoli vorrà spendere quella cifra. Si potrebbe chiudere a 5,5 o 5 con qualche bonus da infilare dentro il contratto. Le sensazioni sono quelle che si dovrebbe trovare senza grandi problemi l’accordo che potrebbe anche chiudere definitivamente il mercato in uscita dell’Empoli. Da una parte Giampaolo che vorrebbe la squadra definitiva al più presto e dall’altra anche il poter recepire soldi che permetterebbero poi di andare a fare le ultime mosse in entrata, a partire da Maiello.   Ne sapremo di più nel corso della giornata, cioò non vuol dire che oggi ci saranno ufficialità, ma la stra da di Hysaj sembra essersi indirizzata con prepotenza verso Napoli.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy