Mercato Azzurro | Quale futuro per Bittante?

Mercato Azzurro | Quale futuro per Bittante?

Bittante è giocatore poco chiacchierato in questo periodo, sinonimo che intorno a lui non si sta muovendo forse niente di particolarmente importante. Per adesso. Diciamo cosi perchè la sensazione è che il giocatore possa essere con la valigia in mano ritrovandosi con poco spazio anche quest’anno,

Commenta per primo!

bittanteBittante è giocatore poco chiacchierato in questo periodo, sinonimo che intorno a lui non si sta muovendo forse niente di particolarmente importante. Per adesso. Diciamo cosi perchè la sensazione è che il giocatore possa essere con la valigia in mano ritrovandosi con poco spazio anche quest’anno, soprattutto visto che il modulo che l’Empoli adotta ed adotterà anche nel prossimo campionato sarà quel 4-3-1-2 che non si confà al 100% con le sue caratteristiche; non dimentichiamoci che il suo, nella scorsa estate, fu un arrivo specifico per quel 3-5-2 che Marco Giampaolo stava imbastendo.   Bittante ha parlato ieri ad una radio fiorentina, Radio Blu, dicendo questo: Mi sto allenando ogni giorno per la prossima stagione anche se pensavo di trovare più spazio con la maglia azzurra ma l’ultimo anno è stato un anno di crescita, adesso voglio diventare protagonista e ritagliarmi il mio spazio. Sono amareggiato per non aver continuato nella Fiorentina, ma sono state fatte altre scelte societarie. Le strade con la Fiorentina si sono divise però ci sono tante altre squadre come l’Avellino prima e l’Empoli che mi hanno aiutato a crescere.”   Parole che sicuramente non dicono niente di preciso in chiave azzurra ma che esprimo un concetto giusto da parte del giocatore, quello di poter avere il minutaggio che ritiene congruo per il suo percorso di crescita. Per questo, con il giocatore che partirà regolarmente in ritiro con l’Empoli e che si metterà a disposizione di Martuscielli, la sensazione è che prima della chiusura del mercato possano aprirsi scenari paralleli che noi vi racconteremo.   Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy