Mercato Azzurro | Retromarcia Napoli per Saponara ?

Mercato Azzurro | Retromarcia Napoli per Saponara ?

Le parole di del Presidente Corsi, uscite a mo’ di comunicato stampa, sembra che in qualche modo possano aver sortito effetto, da capire semmai se positivo o negativo. Infatti il Presidente non ha fatto altro che ribadire un concetto già espresso da tempo dal ds Carli, ovvero che il giocatore è s

Commenta per primo!

riccardo.saponara.empoli.presentazione.2015..538x358Le parole di del Presidente Corsi, uscite a mo’ di comunicato stampa, sembra che in qualche modo possano aver sortito effetto, da capire semmai se positivo o negativo. Infatti il Presidente non ha fatto altro che ribadire un concetto già espresso da tempo dal ds Carli, ovvero che il giocatore è si sul mercato ma soltanto per una cifra che possa essere davvero irrinunciabile (20 mln?). Concetto ribadito e quindi messaggio arrivato ai vari destinatari, Napoli su tutto. Ed il Napoli potrebbe valutare di tirarsi fuori dalla corsa al giocatore.   La società partenopea è arrivata a spingersi sui 13,5 milioni, per avere da subito Saponara. Offerta rispedita al mittente senza nemmeno grandi dubbi con i 20 milioni pagati da Milan per Bertolacci a fare in qualche modo da “prezzario”. Il Napoli starebbe valutando di alzare la posta e si parla di una probabile offerta da 15 milioni, uno sforzo importante per regalare il trequartista al suo mentore, Sarri. Ma l’antifona pare essere molto chiara a de Laurentiis e quasi certamente anche qui 15 potrebbero essere pochi e non accettati. Situazione che farebbe appunto pensare sia Sarri che gli uomini mercato che lavorano sotto al Vesuvio, provando quindi a cambiare mira andando su altri elementi che potrebbero fare al caso del progetto tattico napoletano. Questo quanto ci arriva dai colleghi di Napoli che però continuano a sottolineare quanto il giocatore rientri nei piani di questo calciomercato.   Messaggio però non solo per il Napoli ma anche per la Juventus. Anche i bianconeri sono fortemente interessati al giocatore ed a differenza del Napoli (come noto) non hanno fretta di portare tra le loro fila il ragazzo permettendosi di lasciarlo un anno in prestito ad Empoli. Anche li però non siamo arrivati ad una quadratura del cerchio con gli azzurri disposti, si, ad un forte sconto ma che non hanno ancora visto l’offerta congrua a questa possibilità. I prossimi giorni potrebbero essere indicativi, soprattutto lato Napoli, e se i partenopei dovessero davvero fare retromarcia dubbi sulla presenza al Castellani di Saponara non dovrebbero essercene.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy