Mercato Azzurro | Rispunta il nome di Nico Lopez

Mercato Azzurro | Rispunta il nome di Nico Lopez

La priorità, per quanto concerne il mercato in entrata, è quella di un difensore come confermato dal ds Carli. Ma radio mercato suona però una musica d’attacco per quanto riguarda le cose azzurre. Eh si, e si parla di una vecchia conoscenza almeno per quanto riguarda i rumors, essendo stato chiac

Commenta per primo!

Hellas Verona FC v AC Milan - Serie ALa priorità, per quanto concerne il mercato in entrata, è quella di un difensore come confermato dal ds Carli. Ma radio mercato suona però una musica d’attacco per quanto riguarda le cose azzurre. Eh si, e si parla di una vecchia conoscenza almeno per quanto riguarda i rumors, essendo stato chiacchierato anche nel corso della passata estate. Si tratta di Nico Lopez.   L’uruguaiano classe 1993, di proprietà dell’Udinese, ad un certo punto del passato mercato estivo sembrava davvero vicino al prestito ad Empoli, poi però i friulani girarono un altro uruguagio, Aguirre. Per Nico Lopez il destino si tinse di gialloblù veronese, giocando con la maglia dell’Hellas 24 partite con 5 gol. Alla fine del campionato è tornato all’Udinese che però sembra stia seriamente pensando ad un altro anno di prestito ma non nella stessa squadra dello scorso anno. Il nome dell’Empoli è rimbalzato proprio vicino agli ambienti friulani che forse vedrebbero bene la piazza azzurra per la maturazione definitiva del loro giocatore.   L’Empoli, dopo la perdita di Tavano, cerca almeno due attaccanti, ed i nomi di Falcinelli e Giannetti sarebbero ai primi posti della lista della nostra dirigenza. Certo che Nico Lopez potrebbe però avere proprio le caratteristiche che si vanno ricercando e magari il suo arrivo in prestito potrebbe anche fa comodo per non soppesarsi una spesa che comunque andrebbe fatta. Nel prossimo viaggio milanese della squadra azzurra di mercato potrebbe essere argomento di discussione con l’Udinese, società con la quale ci sono ottimi rapporti e dalla quale abbiamo il prestito anche per quest’anno di Zielinski.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy