Mercato Azzurro | Un ritorno, nel futuro?

Mercato Azzurro | Un ritorno, nel futuro?

Non è proprio da oggi che si riguarda a lui con lui con interesse, ma è oggi la prima volta che noi torniamo a riscrivere di lui, perchè su di lui ci sono davvero chiari interessamenti per riportarlo ad Empoli, dandogli magari quella chance che non ha mai avuto. Parliamo di Salvatore Caturano. &

Commenta per primo!

Non è proprio da oggi che si riguarda a lui con lui con interesse, ma è oggi la prima volta che noi torniamo a riscrivere di lui, perchè su di lui ci sono davvero chiari interessamenti per riportarlo ad Empoli, dandogli magari quella chance che non ha mai avuto. Parliamo di Salvatore Caturano.   Inutile stare a riraccontare tutta la storia, che è arci nota. L’ex bomber della Primavera, in maglia azzura, quella dei grandi, non è mai riuscito a farsi apprezzare, dovendo poi sempre migrare in prestito. E’ cosi ormai da diversi anni, arriva l’estate, sembra pronto ed invece via a giocare con altre casacche: Taranto, Viareggio, Ravenna, Andria, Nocerina, Foligno e per ultima Paganese. Ed è proprio la stagione in essere, quella nella sua Campania, che il classe ’90 sta trovando quella maturità a lungo ricercata, e non solo per i gol ma per come l’attacante si sta esprimendo in tutto il suo essere. Anche se, con sei reti decisive nelle ultime dodici giornate ha riportato in alto la Paganese.   La società azzurra dicevamo, ci sta pensando, ed il nome di Caturano sarebbe uno dei papabili per la costruzione della squadra del prossimo anno, una squadra che ovviamente deve iniziare ad essere progettata guardando al venturo campionato cadetto. Caturano potrebbe quindi tornare all’ovile, dimostrando una volta per tutte che la, da dove tutto è iniziato, potrebbe essere il punto di arrivo di un ragazzo ancora giovane ma che di gavetta ne ha fatta anche fin troppa.   La dirigenza azzurra, da quanto raccolto, è intenzionata a far tornare Caturano, giocatore che ha trovato gli apprezzamenti anche di mister Sarri.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy