Mercato Azzurro | Ronaldo un top player per la B

Mercato Azzurro | Ronaldo un top player per la B

[caption id="attachment_314604" align="alignleft" width="253"] ph efc[/caption] Molto probabilmente, come abbiamo già avuto modo di scrivere, il futuro di Ronaldo non sarà i maglia azzurra con un dirottamento per questa seconda parte di stagione in serie B dove sono davvero tanti i club disposti

Commenta per primo!

ph efc
ph efc
Molto probabilmente, come abbiamo già avuto modo di scrivere, il futuro di Ronaldo non sarà i maglia azzurra con un dirottamento per questa seconda parte di stagione in serie B dove sono davvero tanti i club disposti a farsi in quattro per poterlo avere. Ovviamente il brasiliano si muoverà unicamente in prestito secco essendo ritenuto dalla società empolese come un valore per il futuro. Sono principalmente tre i club che si possono però contendere il giocatore con il Perugia (che già in estate aveva chiesto di lui) che sembra essere ad oggi un passo avanti a tutte, avendo soprattutto nel tecnico Bisoli un grande estimatore del giocatore. L’ex allenatore del Cesena in una recente intervista ad una tv locale umbra ha esplicitamente fatto il nome di Ronaldo come rinforzo per la sua squadra. Il Perugia starebbe facendo un pensiero anche su Camporese, altro elemento che potrebbe salutare la maratona nel mercato di gennaio.   Gli altri due club pronti a contendersi il giocatore sono la Pro Vercelli ed il Pescara. In Piemonte “Ronnie” ha giocato la scorsa stagione, una stagione sì costellata dal lungo infortunio ma una stagione che lo ha anche visto protagonista in un club dove si è trovato bene e dove ha lasciato tanti amici. Il nuovo tecnico dei bianchi, Foscarini, sarebbe disposto a venirselo a prendere a piedi, facendo anche leva sull’aspetto emotivo che la maglia della Pro Vercelli potrebbe avere sul ragazzo. E poi anche a Pescara ci pensano, come confermatoci da colleghi che seguono H24 la squadra del delfino, essendo i biancoblu vogliosi di mettere ulteriore qualità a centrocampo per il rush finale nel tentativo di rincorrere perchè no un difficile secondo posto o comunque la miglior posizione per andare andare a fare i playoff.   Sarà un gennaio importante per Ronaldo che dovrà scegliere al meglio, con il supporto della società azzurra, saranno sei mesi fondamentali per poi potersi consacrare come tutti speriamo (Paredes il prossimo anno non ci sarà) con la nostra maglia.   Alessio Cocchi    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy