Mercato Azzurro | Saponara riscattato, e poi…

Mercato Azzurro | Saponara riscattato, e poi…

Adesso, con la salvezza in tasca, il mercato piano piano torna a farsi largo anche nell’ambiente empolese, ma se fino ad adesso i discorso sono stati unicamente indirizzati sulle probabili uscite, adesso si comincia anche a guardare agli innesti, o meglio, come in questo caso alle conferme. Saremo a

Commenta per primo!

saponaraAdesso, con la salvezza in tasca, il mercato piano piano torna a farsi largo anche nell’ambiente empolese, ma se fino ad adesso i discorso sono stati unicamente indirizzati sulle probabili uscite, adesso si comincia anche a guardare agli innesti, o meglio, come in questo caso alle conferme. Saremo ancora più precisi, alle probabili conferme. Parliamo di Riccardo Saponara. Tornato ad Empoli a gennaio, “The Magic” diopo un mesetto di rodaggio ha rifatto stropicciare gli occhi a tutti i tifosi azzurri, tornato forse addirittura più forte di come ci aveva lasciato, fosse solo perchè adesso si misura con la serie A. E Riccardo è tornato in prestito ma con il diritto di riscatto totalmente a favore dell’Empoli in caso di salvezza.   Di fatto, anche per rispiegarlo, l’Empoli adesso puo’ investire 4 milioni di euro ed il Milan non ha opzione per controriscattare il giocatore, con il cartellino che tornerebbe (oltretutto in attivo viste le cifre versate da Milan e Parma in passato) interamente di proprietà dell’Empoli. E questo investimento, come ha confermato lo stesso DS azzurro, Carli, intervistato nell’edizione empolese da “La Nazione”, verrà fatto in maniera certa. Però, come conferma anche lo stesso dirigente, questo non darà certezze che la prossima stagione possa vedere “The Magic” in maglia azzurra. Infatti questo grande rilancio del trequartista potrebbe far arrivare in quel di Monteboro richieste importanti che, ovviamente, sarebbero vagliate e dalla società, e dal giocatore.   Riccardo aveva fatto capire, anche nel corso della sua presenza a PEnAlty, che nel suo futuro ci dovrà essere al voglia di ricercare un grande club, che stavolta però possa contare su di lui ma, per arrivare a questo ci sarebbe voluto del tempo ed Empoli è tutt’ora la piazza migliore dove poter migliorarsi per arrivare ai livelli ricercati. In queste valutazioni, e questo lo aggiungiamo noi a titolo personale, potrebbe rientrarci anche la scelta di mister Sarri. Con l’allenatore valdarnese ancora sulla panchina azzurra crediamo di non sbagliare dicendo che Riccardo, una volta riscattato resterà al 100% in azzurro, dovesse andar via Sarri non saremo cosi convinti di quella percentuale. Vedremo. Di fatto la società azzurra, che si appresta ad esborsare una cifra importante, farà con Riccardo, oggi o domani che sia, un grande investimento.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy