Mercato Azzurro | Sorpasso austriaco sulla mediana

Mercato Azzurro | Sorpasso austriaco sulla mediana

Di fronte ad un problema fisico non si puo’ parlare di fortuna, sarebbe veramente irrispettoso nei confronti di chi lo sta vivendo. Però questa situazione, successa, andrà a cambiare gli equilibri delle scelte di mercato che la società azzurra sta facendo in questa ultima settimana. Cos’è succe

Commenta per primo!

buchelDi fronte ad un problema fisico non si puo’ parlare di fortuna, sarebbe veramente irrispettoso nei confronti di chi lo sta vivendo. Però questa situazione, successa, andrà a cambiare gli equilibri delle scelte di mercato che la società azzurra sta facendo in questa ultima settimana. Cos’è successo? E’ successo che Ledian Memushaj, oggetto del desiderio non certo da oggi per andare a ricoprire il ruolo di interno di centrocampo, non sta bene. Da qualche giorno l’albanese del Pescara lamenta forti dolori alle caviglie e non si sta allenando, ma adesso si ventila pure che potrebbe finire sotto i ferri, visto che questo è emerso dopo una visita di controllo. Una situazione questa che, come detto, potrebbe seriamente far rivedere i piani d’attacco di Carli, andando cosi a depennare il nome che più di tutti era stato chiacchierato.   In virtù di questo c’è già stata una netta virata sull’austriaco Marcel Buchel, proprietà Juventus che ha vestito nella passata stagione la maglia del Bologna con la quale ha conquistato la serie A. Buchel sembrerebbe ad oggi essere fortemente il nuovo candidato numero uno per la selta del centrocampista che rientrata tra le due che la società opererà di qui alla fine del calciomercato estivo. L’austriaco è un classe 1991, approdato alla Juventus nel 2010 anche se con la maglia del campioni d’Italia non ha mai giocato, sempre dirottato in prestito in categorie inferiori alla serie A. E’ sicuramente a Lanciano, nella stagione 2013-14. che si è messo fortemente in mostra disputnado una stagione davvero ottima. Buchel è una vecchia conoscenza anche di Marco Giampaolo, se pur i due siano stati poco assieme. Infatti il centrocampista arrivò nella città del palio nel giugno del 2009, dal San Gallo, ma fu poco il perido in cui restò il tecnico che ad ottobre di quell’anno venne esonerato.   Buchel, questo va detto, è giocatore che sicuramente rende meglio come centrale, ed un sinistro naturale come piede. Situazioni che certo non stravolgono niente, ma se si va alla ricerca di un interno da mettere a destra (la dove giocava Vecino), l’indetik poterbbe non essere perfetto al 100%. Indiscusse però determinate doti del giocatore. Da capire coma maggiore curiosità, semmai, se si parlerà con la Juve per un ennesimo prestito o si proverà a ragionare in termini di cessione definitiva, con un cartellino che dovrebbe essere sul milione.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy