Mercato azzurro | Spunta il nome di Berardocco

Mercato azzurro | Spunta il nome di Berardocco

Il mercato azzurro, quello in entrata, è in stand-bye, parola di Marcello Carli.   La settimana in essere, almeno le prime giornate, dovrebbero servire, da quanto trapela, a sondaggiare gli umori dei “vecchi” azzurri e capire veramente chi ha volgia di rimanerere anche con un leggero sacrifi

Commenta per primo!

Il mercato azzurro, quello in entrata, è in stand-bye, parola di Marcello Carli.   La settimana in essere, almeno le prime giornate, dovrebbero servire, da quanto trapela, a sondaggiare gli umori dei “vecchi” azzurri e capire veramente chi ha volgia di rimanerere anche con un leggero sacrificio e chi invece no, oltre alle decisioni che comunque prenderà la società in caso di offerta irrinunciabile. Però, lo sguardo è sempre vigile, e sappiamo che l’Empoli vorrà fare almeno altri tre innesti nella rosa di mister Sarri, partendo da un centrocampista che abbia anche doti da mediano. E da quanto ci arriava tramite i colleghi che si occupano solo di mercato, oltre al nome sempre caldo di Camilucci, arriva quello di  Luca Berardocco, giovane classe ’91 di proprietà del Pescara.   Berardocco è uno dei migliori prodotti del vivaio abruzzese, ed è stato riscattato da pochi giorni proprio dai biancocelesti, che lo avevano girato in prestito nell’ultima parte di stagione passata al Viareggio dopo aver iniziato a Pisa. Tra l’altro non sarebbe la prima volta che la società azzurra mette gli occhi addosso a questo giocatore.   Il suo ruolo e’ quello di regista basso, playmaker, e viene definito come l’unico mancino di prospettiva in Italia del ’91. Un giocatore che, stando a quanto raccolto anche da Pescara, ci definiscono come dotato di buoni piedi ma soprattuto di cervello, sapendo sempre cosa fare con un frazione di anticipo. E’ seguito da tante squadre di serie b , Sassuolo, Crotone, Juvestabia in testa. Altra sua grande attitudine è quella dei calci piazziati, dove si è sempre ben distinto. Certo, da capire come si vorrà comportare il Pescara, visto che, da quanto ci arriva, sul giocatore ci sono grandi aspettative.   Berardocco potrebbe quindi essere l’alternativa al meno giovane Camilucci, sul quale si sta tergivensando, dato che il giocatore si è ormai svincolato dal Sorrento ed ha fatto capire che ci metterebbe un attimo a fare le valige verso Empoli.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy