Mercato Azzurro | Un interno di centrocampo la priorità

Mercato Azzurro | Un interno di centrocampo la priorità

Ultime due settimane di mercato, dopodiché i giochi saranno fatti e fino a gennaio non si potrà più andare a mettere mano alla squadra, se non pescando tra gli svincolati. Ed il mercato azzurro è un mercato che di fatto ha avuto un percorso ben mirato, anche con qualche sorpresa (vedi Zambelli)

Commenta per primo!

carli intUltime due settimane di mercato, dopodiché i giochi saranno fatti e fino a gennaio non si potrà più andare a mettere mano alla squadra, se non pescando tra gli svincolati. Ed il mercato azzurro è un mercato che di fatto ha avuto un percorso ben mirato, anche con qualche sorpresa (vedi Zambelli) e che adesso è arrivato ai colpi finali, anche questi ben definiti. In entrata infatti sono di fatto due le pedine che si vanno cercando. la priorità è per l’interno di centrocampo ma poi servirà anche una punta. Potrebbe esserci eventualmente un’altra situazione, che per adesso però non è cosi viva, ovvero la ricerca di un altro terzino sinistro per essere alle spalle di Mario Rui. Dicevamo quindi del centrocampista.   Ormai è davvero difficile andare a raccontare cose non dette e che nemmeno i muri sanno. Il nome che piace, quello in cima alla lista dei desideri è indubbiamente Memushaj. La situazione non ha avuto sviluppi negli ultimi giorni anche per il breve periodo di vacanza che si è concesso il ds Carli. Da oggi ogni giorno potrebbe essere buono per andare a parlare con la società abruzzese e provare a trattare sul prezzo. Il Pescara è sul milione di euro scarso, l’Empoli a suo tempo aveva provato a parlare di 500mila, ma erano altri momenti ed in casa azzurra c’era una valutazione diversa del budget a disposizione. Gli ultimi arrivi sono stati di fatto a costo zero, Maiello su tutti, e quindi i soldi risparmiati da quella operazione potrebbero essere rigirati per arrivare senza tanti tira e molla all’albanese. Ovviamente Carli & C. hanno già ben in mente altre pedine che potrebbero fare al caso di Giampaolo qualora non si dovesse concretizzare la pista sopra raccontata.   Dezi del Napoli è sempre un giocatore chiacchierato e con il Napoli, nel momento in cui si volesse spingere, ci sarebbe già un discorso di massima per l’arrivo in prestito del giocatore che al momento però è congelato proprio i attesa di capire se si possa fare o meno l’altra operazione. Un nome “nuovo” che potrebbe rientrare nell’interesse della nostra dirigenza è quello di Crimi del Latina. L’ex giocatore del Grosseto piace anche se lui è più adattabile a sinistra che non a destra, ma soprattutto il Latina che venderebbe il giocatore, vuole al momento la stessa cifra di Memushaj, difficile quindi che si possa andare su lui a meno che non ci sia un forte sconto da parte dei pontini. Il nome di Galloppa, che ad un certo punto sembrava davvero vicino, sembra ormai del tutto tramontato.   Saranno questi giorni importanti perchè si proverà a dare a mister Giampaolo il nuovo elemento prima della gara con il Chievo.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy