Mercato Azzurro | Una serie B su Dossena

Mercato Azzurro | Una serie B su Dossena

La storia di renato Dossena è di quelle che se le racconti in giro, potrebbero far molta fatica a crederti. Noi che però la conosciamo molto bene non la vogliamo ricalcare per l’ennesima volta.   Dossena, di fatto, è il terzo portiere della stagione 2013/14, porterie però dalle indubbie qua

Commenta per primo!

La storia di renato Dossena è di quelle che se le racconti in giro, potrebbero far molta fatica a crederti. Noi che però la conosciamo molto bene non la vogliamo ricalcare per l’ennesima volta.

 

Dossena, di fatto, è il terzo portiere della stagione 2013/14, porterie però dalle indubbie qualità e dalla indubbia voglia di dimostrarla ancora questa qualità. Il mercato, che di per se è già molto difficile, per i portieri lo è ancora di più, e d è per questo che il portiere ligure è ancora ad allenarsi alla corte di Sarri nonostante sappia che il destino ad Empoli, è quello di sedersi in tribuna da spettatore. Un po’, è anche la situazione di Pelagotti, altro portiere che potrebbe tranquillamente e giustamente difendere un’altra porta da titolare ma che, sempre complice questo difficilissimo mercato, ha preferito rinnovare ad Empoli, da secondo, in attesa di tempi migliori.

 

Tornando però a Renato Dossena, qualcosa si sta iniziando a muovere, ed addirittura in serie B.

Infatti prendono corpo le indiscrezioni che vorrebbero il Latina, fresco ospite al “Castellani” sulle tracce del salvatore dei nostri playout. La società laziale, che di problemi da risolvere ne ha diversi, avrebbe messo sulla lista delle cose da fare anche quelle di prelevare un portiere più affidabile dell’attuale Iacobucci.

Dossena sembrerebbe rispondere bene all’identikit richiesto dai dirigenti nerazzurri e per il portiere potrebbe essere l’occasione giusta per tornare a giocare in una categoria di assoluto gradimento.

 

Le prossime ore potrebbero essere decisive affinché le due società possano definire i termini dell’accordo per il trasferimento (crediamo che il prestito possa essere la migliore soluzione) di Dossena verso i pontini.

Il Ds Carli ha sempre sottolineato che di fronte all’occasione giusta, gradita in particolar modo dal soggetto, da parte della società azzurra ci sarebbe stato soltanto il piacere di poter accontentare la richiesta pervenuta.

Non resta che aspettare augurando a Renato di poter tornare presto a fare quello che meglio sa fare.

 

Alessio Cocchi 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy