Mercato Azzurro | Un’altra big pensa a Barba

Mercato Azzurro | Un’altra big pensa a Barba

Con Saponara, Tonelli e Mario Rui tirati fuori in maniera netta da questa sessione invernale di mercato, è sicuramente Federico Barba il gioiello più appetito. Dopo le avances del Napoli adesso un’altra big del calcio italiano si starebbe seriamente interessando a lui studiando la strategia per

Commenta per primo!

barbaCon Saponara, Tonelli e Mario Rui tirati fuori in maniera netta da questa sessione invernale di mercato, è sicuramente Federico Barba il gioiello più appetito. Dopo le avances del Napoli adesso un’altra big del calcio italiano si starebbe seriamente interessando a lui studiando la strategia per poterlo prelevare. Parliamo dell’Inter.   Arrivano infatti notizie di come la società meneghina abbia messo sotto osservazione il difensore romano, ma soprattutto arrivano conferme del fatto che il ds Ausilio possa in questi giorni chiedere un colloquio con il parigrado azzurro, Carli, proprio per capire quella che potrebbe essere la strada per arrivare a Federico. Stando a quanto arriva da Milano nelle strategie nerazzurre ci sarebbero la cessione del deludente Ranocchia ed appunto l’acquisizione di Barba. Barba che comunque continua a piacere a Napoli ed a riempire le pagine dei giornali nella città partenopea.   L’Empoli rimane sulla sua posizione, anche in questo caso netta e senza tanti discorsi di contorno. Barba è ritenuto un giocatore fondamentale anche se in questa stagione non ha trovato lo spazio sperato. Ad oggi è l’unica valida alternativa sia a Tonelli che a Costa ed ovviamente, anche dopo l’investimento estivo fatto per prendere la seconda metà dalla Roma, non ci sarebbe appunto volontà di cessione. Le voci però nel frattempo continua a correre con il giocatore che oltretutto al momento preferisce non parlare. Niente fa pensare a che le dichiarazioni di sponda azzurra possano essere non veritiere ma di certo il mercato spesso riserva sorprese. Di certo questi enormi attestati dovrebbero essere solo benzina per il giovane difensore che, capiamo, nonostante in estate i suoi pensieri possano essere stati diversi da quella che è l’attuale realtà, stima ed apprezzamenti non mancano.   Vedremo se in questi giorni in cui la dirigenza azzurra è proprio a Milano nella sede del calciomercato verrà fuori circa eventuali contatti per Barba.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy