Il grande ex Mirko Valdifiori: “Sarà una domenica speciale per me”

Il grande ex Mirko Valdifiori: “Sarà una domenica speciale per me”

Sale la febbre di Empoli-Napoli anche per i tre grandi ex Sarri, Hysaj e Valdifiori. Proprio quest’ultimo ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, parlando della prossima partita e delle sue emozioni:   “Sarà una domenica speciale, significa molto per me tornare in una piazza dov

Commenta per primo!

valdifiori mirkoSale la febbre di Empoli-Napoli anche per i tre grandi ex Sarri, Hysaj e Valdifiori. Proprio quest’ultimo ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, parlando della prossima partita e delle sue emozioni:   “Sarà una domenica speciale, significa molto per me tornare in una piazza dove sono stato sette anni ma ci andrò con la maglia del Napoli e darò il massimo“. Così Mirko Valdifiori si avvicina alla trasferta di domenica, la prima da ex nella “sua” Empoli. Il centrocampista che ha seguito Sarri al Napoli ha spiegato a Mediaset Premium: “Stiamo lavorando sodo, probabilmente ci sarà anche l’affetto dei tifosi per me, Sarri ed Hysaj avendo noi scritto una pagina importante della storia dell’Empoli. Ma stiamo lavorando tanto per trovare una vittoria“. Tre punti che servono come l’aria al Napoli, che ne ha uno solo dpo le prima due gare di campionato. “Dobbiamo ripartire dai primi 55′ giocati con la Samp: ora è il momento di portare quei 55 minuti a 80′, 85′ e dobbiamo imparare che quando siamo in vantaggio dobbiamo gestirlo meglio”. Invece il Napoli è crollato in pochi minuti contro la Samp e, anzi, ha anche rischiato di perdere: “Siamo stati bravi – confessa Valdifiori – a non perdere la testa dopo la doppietta di Eder”. Valdifiori preferisce non porsi obiettivi ambiziosi: “E? normale che il Napoli pensi alla Champions ma abbiamo bisogno di fiducia ora, già la prima vittoria ce ne darà”.   fonte: il corriere dello sport      

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy