Moro & Valdifiori: “Una sconfitta che puo’ capitare”

Moro & Valdifiori: “Una sconfitta che puo’ capitare”

I senatori di centrocampo, Capitan Moro e Mirko Valdifiori, non sono passati per la sala stampa del “Castellani” ieri, ma hanno comunque rilasciato alcune brevi dichiarazioni, racolte dai colleghi de “La nazione” e riportate quest’oggi sulle pagine del quotidiano fiorentino. Dichiarazioni che vi ri

Commenta per primo!

I senatori di centrocampo, Capitan Moro e Mirko Valdifiori, non sono passati per la sala stampa del “Castellani” ieri, ma hanno comunque rilasciato alcune brevi dichiarazioni, racolte dai colleghi de “La nazione” e riportate quest’oggi sulle pagine del quotidiano fiorentino. Dichiarazioni che vi riportiamo fedelmente.   Il caitano azzurro Davide Moro non è particolarmente abbattuto per il netto successo del Sassuolo… «Siamo appena all’inizio del campionato — sottolinea il centrocampista — e uno scivolone di questo genere può capitare. Non è quindi cambiato nulla per noi anche se dovremo analizzare gli errori commessi contro una squadra che ha comunque confermato di poter puntare alla promozione».   In campo quali sbagli hai notato? «A caldo non è semplice rispondere. Ne parleremo col mister che ci spiegherà dove non abbiamo messo in pratica le sue consegne. Ma non facciamo drammi per una sconfitta interna».   Da parte sua, invece, Mirko Valdifiori evidenzia il passo indietro rispetto alle precedenti gare… «Eravamo reduci da due buone partite con Reggina e Novara — sostiene il mediano — nelle quali avevamo raccolto meno di quanto avremmo meritato. Col Sassuolo, viceversa, abbiamo disputato una prova meno convincente e siamo stati puniti». Avete concesso troppe opportunità ai modenesi anche nel gioco aereo… «E’ la verità. D’ora in avanti bisognerà stare più attenti in simili frangenti e non permettere agli avversari di colpire il pallone di testa quasi indisturbati».   Il derby a Livorno giunge in un momento molto delicato per voi… «Sabato affronteremo un’altra squadra che sta attraversando un ottimo periodo di forma, ma noi ci faremo trovare pronti. Sarà una battaglia, ma questi tre schiaffi che abbiamo preso dagli uomini di Di Francesco ci trasmetteranno la rabbia necessaria per ottenere un risultato positivo in casa degli amaranto».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy