Nei numeri azzurri spiccano i pareggi ma anche quelli individuali

Nei numeri azzurri spiccano i pareggi ma anche quelli individuali

Una stagione straordinaria. I numeri premiamo Maurizio Sarri che ha concluso il campionato con 42 punti. In qualsiasi degli ultimi tornei di serie A a 20 squadre sarebbero stati più che sufficienti per raggiungere la salvezza. L’Empoli ha ottenuto 8 vittorie, 12 sconfitte e 18 pareggi, eguagliando

Commenta per primo!

milan-empoli (1)Una stagione straordinaria. I numeri premiamo Maurizio Sarri che ha concluso il campionato con 42 punti. In qualsiasi degli ultimi tornei di serie A a 20 squadre sarebbero stati più che sufficienti per raggiungere la salvezza. L’Empoli ha ottenuto 8 vittorie, 12 sconfitte e 18 pareggi, eguagliando il record di segni X ottenuti dall’Inter di Mancini della stagione 2004-05.   Maccarone & soci sono andati decisamente meglio in casa, dove hanno conquistato 26 punti contro i 16 ottenuti in trasferta, dove soltanto Cesena e Cagliari hanno fatto peggio. Decisamente positivo anche il dato della difesa: con 52 gol incassati in 38 partite l’Empoli si piazza a metà classifica e fa meglio anche del Napoli. I gol segnati, invece, sono stati 46, con Maccarone che si laurea capocannoniere della squadra con 10 reti, seguito da Saponara con 7.   A proposito si singoli: due giocatori dell’Empoli si sono piazzati in vetta a due importanti classifiche di rendimento della serie A. Valdifiori, esattamente come successo nella scorsa stagione di serie B, è il re degli assist, con 72 passaggi utili per i compagni: al secondo posto Birsa del Chievo. Daniele Rugani invece è il giocatore che durante tutto l’arco del campionato ha recuperato il maggior numero di palloni: ben 853. Alle sue spalle Albiol del Napoli:   fonte: lanazione

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy