News da Modena

News da Modena

Il centravanti Babacar è rimasto fermo, ma sabato ci sarà. Solo piscina per gli altri due acciaccati: dubbia la presenza del terzino, mentre il mediano può farcela. Gozzi è out Prosegue il lavoro dei canarini e mister Novellino, dopo una settimana in cui non ha potuto sostanzialmente allenare la

Commenta per primo!

babacarIl centravanti Babacar è rimasto fermo, ma sabato ci sarà. Solo piscina per gli altri due acciaccati: dubbia la presenza del terzino, mentre il mediano può farcela. Gozzi è out Prosegue il lavoro dei canarini e mister Novellino, dopo una settimana in cui non ha potuto sostanzialmente allenare la squadra per l’impegno di martedì a Crotone, ha potuto riprendere la normale routine. Quindi i canarini ieri hanno svolto una doppia seduta di allenamento, lavorando in mattinata più sulla parte atletica e dedicandosi nel pomeriggio alla parte tecnico tattica.   Tanto possesso palla come sempre nelle sedute del Modena e tanta intensità del gruppo canarino, parso davvero molto concentrato per la preparazione della gara di sabato al Castellani. Spettatore anche Billy Babacar nel pomeriggio. L’attaccante senegalese è a riposo precauzionale per una contusione e ha guardato i compagni lavorare da bordo campo: la situazione, però, non è grave e Babacar sabato sarà regolarmente a disposizione del tecnico gialloblù. Impossibile, invece, vedere in campo Simone Gozzi, che sta proseguendo la riabilitazione dopo la distorsione alla caviglia. Il difensore sta svolgendo sedute differenziate e per ora si limita alla corsa lenta. Agostino Garofalo e Luca Rizzo hanno svolto una seduta di fisioterapia in piscina e restano in dubbio, seppur le loro situazioni siano differenti. Il terzino ha subito una contusione e finché non verrà riassorbita difficilmente potrà essere a disposizione, mentre per Rizzo dovrebbe trattarsi di un affaticamento muscolare. Novellino spera di recuperarli entrambi, ma al momento forse solo il centrocampista ce la farà per il Castellani.   Completamente recuperati sia Salifu sia Manfredini, che si allenano regolarmente con i compagni. Così come Dalla Bona che svolge tutte le esercitazioni al pari del gruppo, ora deve solo mettere minuti nelle gambe. In vista di sabato, dunque, Novellino schiererà ancora la difesa a tre con Potenza, Zoboli e Manfrin, mentre i due esterni saranno Molina a sinistra e Calapai a destra, a meno che Garofalo non recuperi. In mezzo al campo Salifu ritrova la maglia da titolare davanti alla difesa, con Signori e Bianchi (o Rizzo) come mezzali. Davanti la coppia Mazzarani-Babacar. Oggi i canarini si trasferiranno a Marzaglia per un’amichevole contro gli Allievi di Barone, con fischio d’inizio alle 15.   fonte: armatagialloblu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy