News da Reggio…

News da Reggio…

Notizie abbastanza positive arrivano dall’infermeria della Reggina, che questo pomeriggio al Sant’Agata ha svolto l’ultima seduta settimanale a porte aperte. Se Adejo si è allenato costantemente a parte –  ma comunque con il pallone: è dunque sulla via del recupero – Bonazzoli ha svolto

Commenta per primo!

Notizie abbastanza positive arrivano dall’infermeria della Reggina, che questo pomeriggio al Sant’Agata ha svolto l’ultima seduta settimanale a porte aperte. Se Adejo si è allenato costantemente a parte –  ma comunque con il pallone: è dunque sulla via del recupero – Bonazzoli ha svolto parte della seduta a regime differenziato, sotto le direttive del preparatore Ciullini, partecipando però alla seconda frazione della partitella finale. Per la gara di sabato contro l’Empoli, il leone di Gregucci sembra dunque recuperabile. Tutto ok per Rizzato, rimasto a riposo ieri pomeriggio.

Dopo 20’ dedicati a un’esercitazione di possesso palla (con quattro mini porte) Gregucci ha diviso il gruppo in due squadre, per una partitella a tutto campo. Ecco i due schieramenti:

 

ARANCIONI (3-5-1-1): Zandrini; D’Alessandro, Emerson, A.Marino; Ragusa, Castiglia, Viola N., Barillà, Rizzato; Montiel; Campagnacci.

AMARANTO (3-5-2): Sabbato; Freddi, Cosenza, Angella; Melara, Rizzo, De Rose, Armellino, Colombo; Ceravolo, Viola A.

 

A difendere i pali tra le fila degli amaranto il giovane Raffaele Sabbato (portiere degli Allievi, classe ’96). Dopo il primo tempo, conclusosi sull’1-1, con le reti di Armellino e Montiel, Bonazzoli ha preso il posto del centrocampista paraguagio per la seconda frazione di gara (durata circa 25’), facendo coppia in attacco con Campagnacci. Un gol di quest’ultimo ha permesso agli amaranto di spuntarla (2-1 il risultato finale).

Si è invece allenato sotto le direttive di Genovese il portiere Belardi, che ha comunque difeso i pali – alternandosi con Zandrini – durante l’esercitazione finale, mirata al perfezionamento del gioco sugli esterni: Montiel e De Rose lanciavano il gioco sulle fasce, trovando pronti a ricevere da una parte Rizzo e Armellino, dall’altra Barillà, pronti a crossare per Ceravolo e A.Viola.

tuttoreggina.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy